Connect with us

Redazione Lazio

2 Giugno, Cangemi (Lega) “Festeggiamo Italia, con i valori di sempre e a testa alta”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

“2 Giugno a Formello. Oggi festeggiamo questa ricorrenza consapevoli del fatto che, dopo un momento difficile e delicato, siamo pronti a ripartire. Con gli stessi valori di sempre, a testa alta. Buona festa della Repubblica, Italia”

Lo scrive su Facebook il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio e consigliere Lega, Giuseppe Emanuele Cangemi, che ha partecipato alla cerimonia ufficiale per la Festa della Repubblica organizzata dal Comune di Formello

Gallery

Anguillara Sabazia, le Ferrari sfilano a piazza del Molo

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

L’appuntamento con le rosse di Maranello è fissato per Sabato dalle 10.30 alle 11.30 per una sinfonia di motori

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Un sabato all’insegna del Cavallino Rampante ad Anguillara Sabazia dove alle 10.30, in piazza del Molo, l’appuntamento è con le mitiche Ferrari che resteranno in esposizione per circa un’ora per poi ripartire alla volta del museo dell’aeronautica di Vigna di Valle per una visita guidata.

A organizzare l’evento il gruppo WhatsApp degli amici Ferraristi creato da pochi mesi da Maria Sfregola, proprietaria insieme a suo marito Gino Mancini di una stupenda 348 del 1991.

“E’ il secondo evento che organizziamo – dice Ettore Sodo proprietario di una F355 del 1994 – 15 giorni fa eravamo a Castel Sant’Elia”.

Una 60ina di amici Ferraristi, al di fuori dai vari club ufficiali, legati dalla comune passione da condividere sulla App di messaggistica più famosa al mondo e attraverso uscite come quella di sabato prossimo ad Anguillara Sabazia.

Le rosse di Maranello si sono date appuntamento per le 10 di fronte il centro Enea della Casaccia, sulla via Anguillarese, dove partiranno tutte insieme, in una sinfonia di motori alla volta di piazza del Molo.     

Continua a leggere

Gallery

Roma, Centocelle: controlli a tappeto per i locali della movida

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ROMA – Centocelle passata al setaccio dai Carabinieri del Gruppo di Roma insieme ai militari della Forestale e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Roma.

Controlli a tappeto al fine di prevenire e reprimere ogni forma di illegalità e di degrado e di minuziose verifiche alle attività commerciali del quartiere dove sono state riscontrate irregolarità in 5 locali e eseguito verifiche su 210 veicoli, identificando 450 persone.

  • Il titolare di un bar è stato diffidato a produrre la certificazione HACCP entro tre giorni, pena la sanzione di 2.000 euro;
  • Il gestore di un bar/pub è stato sanzionato amministrativamente per 1.000 euro, per inadempienze alle norme igienico/sanitarie e strutturali, con conseguente segnalazione alla A.S.L. competente;
  • La titolare di un bar – paninoteca e il gestore di un pub sono stati sanzionati amministrativamente, perché i Carabinieri hanno accertato la presenza di lavoratori “in nero”, pari al 66% dei dipendenti, con conseguente segnalazione per sospensione dell’attività;
  • Il gestore di una cornetteria è stato sanzionato in relazione all’utilizzo di shoppers del genere non compostabile.

In corso, infine, approfondimenti in relazione alla gestione degli oli esausti da parte della società incaricata al recupero in una pizzeria nei pressi di viale Palmiro Togliatti .

Continua a leggere

Roma

Roma, bimba in bilico sul balcone: salva grazie alla Polizia di Stato

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ROMA – Una bimba di due anni in bilico sul balcone della sua abitazione nel quartiere di Primavalle, alla periferia di Roma, è  stata salvata nel pomeriggio di martedì scorso dalla Polizia di Stato dopo che era stato dato l’allarme da alcuni cittadini.

Sul posto, dopo che gli agenti delle volanti hanno provato senza esito a citofonare più volte, si sono posizionati con l’autovettura di servizio sotto il balcone e si sono arrampicati mettendo in salvo la bimba che poi è stata affidata ai genitori.

Continua a leggere

I più letti