A MANZIANA ALTRE TELECAMERE PER LA VIDEOSORVEGLIANZA

di Gennaro Giardino 

Manziana (RM), l’impianto di videosorveglianza comunale, dopo le telecamere installate nei pressi dello
stadio comunale e della scuola media, ha tre nuovi occhi digitali, questa volta
posizionati in Piazza Tittoni.

Le videocamere, utilizzate per motivi di pubblica sicurezza e non per rilevare
infrazioni stradali, permetteranno, sia di giorno che di notte, di tenere sotto
controllo ciò che accade in Piazza, ovviamente nei limiti e secondo i parametri indicati
nel regolamento di video sorveglianza, approvato con Delibera di Consiglio Comunale n 18
del 15 maggio 2013.

“Le tre nuove videocamere rappresentano un passo concreto nel tentativo di garantire
sicurezza pubblica e rispetto dei beni comuni – dichiara il Sindaco Bruno Bruni – 
Ricordo ancora gli atti vandalici che, in occasione delle festività natalizie,  hanno
colpito la Parrocchia, la locale Associazione Agesci ed il Rione Piazza: atti
inammissibili che non devono ripetersi e che, qualora dovessero riverificarsi, non
potranno certo restare impuniti.”

Gli fa eco il Comandante, Mario Adinolfi “Con questo sistema che permette alla Polizia
Locale di prendere visione 24 ore su 24 di quello che succede nel centro del paese, si
potrà proseguire il lavoro intrapreso per prevenire gli atti di vandalismo che tanto
nuocciono alla collettività ed alle casse comunali.”

Il sistema di videosorveglianza non è però ancora terminato “Stiamo già lavorando per
cercare di installare altre telecamere in altre zone sensibili del paese – dichiara
l’Assessore alla Sicurezza, Stefano Pierri – Non possiamo quindi che essere soddisfatti
della strada che è stata intrapresa: è uno dei punti del nostro programma elettorale e
vederlo piano piano realizzato ci da slancio per continuare.”