Connect with us

Calcio

Albalonga (calcio), Piangerelli è il nuovo responsabile del settore giovanile: “Qui con entusiasmo”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Albano Laziale (Rm) – L’Albalonga ufficializza il nuovo responsabile del settore giovanile. Si tratta di Massimo Piangerelli il quale nelle ultime tre stagioni è stato direttore delle categorie Giovanissimi e Allievi del Giardinetti oltre a ricoprire nell’ultimo anno anche il ruolo di tecnico nella categoria 2003. “Arrivo qui con tanto entusiasmo – dice Piangerelli – Ringrazio il presidente Bruno Camerini per aver pensato a me per l’importante ruolo di direttore del settore giovanile. Con il presidente ci conosciamo da diverso tempo e abbiamo avuto modo di collaborare in diverse occasioni quando ero in altre società, tra di noi c’è sempre stato un rapporto di grande stima reciproca. Ora si è concretizzata l’opportunità di lavorare insieme e questo mi ha fatto enorme piacere: arrivo in una società importante che crede nel lavoro sui giovani. Quest’anno è stato particolare, sono consapevole che ci sarà molto da lavorare per cercare di migliorare partendo da quanto di buono è stato fatto finora”. Piangerelli, che ha vestito da giocatore le maglie di diverse maglie laziali in serie D (tra le quali Ostiamare, Cynthia , Monterotondo, La Rustica e Pomezia), ha allenato diversi anni nella Lodigiani prima e nella Cisco Roma poi prima di iniziare l’esperienza come direttore sportivo nel settore giovanile del Palestrina, per poi passare al Cinecittà Bettini con il ruolo di direttore sia della Scuola calcio che del settore giovanile ed infine al Giardinetti negli ultimi tre anni. “Ci tengo a ringraziare tutto lo staff del Giardinetti dove sono stato molto bene ed a salutare con affetto tutti i ragazzi del 2003 che sono stati con me quest’anno. Ora qui all’Albalonga riparto con stimoli nuovi”. Piangerelli si è gia messo al lavoro per costruire le quattro squadre agonistiche azzurre (ancora nella categoria Elite) che rientreranno sotto la sua competenza. “Questo è il periodo in cui si gettano le basi per l’allestimento delle rose e dobbiamo recuperare un po’ di terreno perduto durante l’ultimo periodo. Sono consapevole che nella crescita del settore giovanile di una società la cosa più importante sia la programmazione e l’organizzazione e su questo il mio impegno sarà massimo. Mi piace lavorare in team e cercherò di avere un confronto diretto sia con il presidente che il direttore generale Alessandro Bianchi: parlando con loro ho capito che dalla prossima stagione sarà ancora evidente lo spazio dato ai giovani anche nella prima squadra e questo non può che farmi piacere oltre a rappresentare uno stimolo ancora più forte”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Calcio

Rocca Priora (calcio), l’orgoglio del presidente Rocchi: “Si è chiusa un’annata indimenticabile”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Rocca Priora (Rm) – Con la festa della Scuola calcio di giovedì scorso, il Rocca Priora ha ufficialmente salutato la stagione 2018-19. “Un’annata indimenticabile, non capita spesso di vincere un campionato di Prima categoria e volare in Promozione – dice il presidente Marco Rocchi – Ora cercheremo di difendere questo titolo “coi denti” e stiamo già lavorando per farci trovare pronti”. La festa della Scuola calcio, slittata di un paio di giorni a causa del lutto che ha colpito mister Adriano Mari (tecnico dell’Under 19 provinciale che ha perso la mamma), ha visto la disputa di una serie di partitine tra i vari gruppi che compongono il settore di base del club castellano e a seguire c’è stato un rinfresco. “Siamo contenti dell’attività svolta con i bambini: le squadre dei nostri piccoli calciatori hanno fatto dei progressi importanti e nei tornei di fine stagione i gruppi 2007, 2008 e 2009 hanno spesso sfiorato il successo, mentre l’Under 14 è andata a vincere il torneo a Casilina”. Anche dal punto di vista del settore giovanile ci saranno novità nella prossima annata. “Abbiamo intenzione di strutturare ulteriormente l’organigramma societario – dice Rocchi – C’è l’idea di ufficializzare nelle prossime settimana una nuova figura di responsabile del settore Scuola calcio e un’altra di responsabile del settore giovanile agonistico che aumenterà di una unità i gruppi: oltre all’Under 19 provinciale, che continuerà ad essere affidata a mister Adriano Mari e lavorerà molto in simbiosi con la prima squadra, avremo una Under 15 e una Under 14 e continueremo a ricostruire l’agonistica puntando anno dopo anno sui gruppi della nostra Scuola calcio”. Sul capitolo della nuova Promozione, Rocchi fornisce una notizia che era già assodata da tempo. “Proseguirà il rapporto con mister Paolo Lunardini che sta lavorando assieme alla società per allestire l’organico della prossima stagione. Al di là di Antonelli, che per motivi di impegni personali non può fare la Promozione, gli altri elementi del gruppo che ha vinto la Prima categoria resteranno tutti a Rocca Priora. Stiamo già lavorando sugli “under” da mettere a disposizione dell’allenatore: sono partiti i primi raduni e altri ce ne saranno anche nel mese di luglio, mentre l’inizio della preparazione della Promozione è fissato per lunedì 19 agosto”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Calcio

Anguillara Sabazia, calcio: firmato l’accordo con l’Academy del Torino

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Grande festa in casa Sabazia Calcio che dal prossimo 1 luglio sarà, per 3 anni, un’affiliata della prestigiosissima Academy del Torino. Un risultato straordinario quello raggiunto dalla società di calcio sabatina che ora potrà usufruire di uno strumento di crescita e sviluppo qualitativo per meglio strutturarsi e qualificarsi sul territorio.

L’intervista alla Presidente Lucia Bianchini e al Responsabile dell’Academy del Torino Teodoro Coppola

Il Torino Football Club ha infatti ideato un progetto di affiliazione unico e di livello per le società di calcio che operano in ambito dilettantistico. Da sempre impegnato attivamente nel sostenere e promuovere lo sviluppo del settore giovanile, l’avviamento e la sensibilizzazione dei giovani ai valori della solidarietà e del gioco di squadra, la società piemontese ha dato il via all’iniziativa dell’Academy che ad oggi conta 57 affiliati in Italia di cui tre nel Lazio.

Cliccare sulla foto per guardare il video

Il video servizio trasmesso a Officina Stampa del 20/6/2019

“Potremo contare sulla preparazione personale, professionale e tecnica di una delle società italiane più focalizzate alla formazione del settore giovanile e che suscita da sempre forti emozioni per la sua Storia suggestiva nel mondo del calcio nazionale” ha commentato la presidente del club Lucia Bianchini.

“Il vero protagonista, – ha detto Teodoro Coppola responsabile delle Academy del Torino – è il ‘giovane calciatore’ che attraverso i valori originari del calcio cercherà di diventare un talento nella vita e nello sport.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Calcio

Football Club Frascati, quattro gruppi protagonisti alla “Mirabilandia Cup” di Cesenatico

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – Il Football Club Frascati ha onorato uno degli appuntamenti clou di fine stagione. Quattro gruppi del team tuscolano dei presidenti Stefano Lopapa e Claudio Laureti (quest’ultimo presente in prima persona coi suoi ragazzi) hanno fatto una buona figura nella prestigiosa “Mirabilandia Cup” disputata a Cesenatico. “Era la prima volta che partecipavamo a questo torneo e ed è stata la prima volta in assoluto che le nostre squadre si sono presentate a una kermesse fuori regione – racconta Laureti – Tutte hanno tenuto un buon comportamento in campo e fuori: per l’Under 16 di mister Federico Rumbo è stata anche l’occasione di un saluto all’allenatore che nella prossima stagione guiderà un gruppo della Scuola calcio, mentre per gli Esordienti di Natalino Como, i Pulcini guidati per l’occasione da Paolo Pochesci e i Piccoli Amici di mister Marco Salvatore è stata un’esperienza difficile da dimenticare”. Proprio mister Salvatore sta per concludere il suo primo anno da tecnico. Laureando in Scienze motorie, l’ex giocatore della Primavera della Ternana, della Lupa Castelli Romani e del Città di Ciampino parla con soddisfazione di questa nuova esperienza. “A causa di un grave infortunio ho dovuto prendere una “pausa” nella mia carriera da calciatore, ma a me piace stare sul campo e con questi bambini ho instaurato uno splendido rapporto. Devo ringraziare i presidenti Lopapa e Laureti, il dg Di Carlo e il responsabile della Scuola calcio Marcelli per l’opportunità che mi hanno offerto e per la continua vicinanza dimostrata. Un grazie va anche ai mister Fabrizio De Bernardinis e Renato D’Ambrogio con cui ho collaborato nella conduzione dei Piccoli Amici e con cui c’è stata costante sintonia. Siamo molto contenti di come sono cresciuti questi piccoli calciatori, molti dei quali erano alla loro prima esperienza nel mondo del calcio. Alla “Mirabilandia Cup” sono stati bravissimi sia dal punto di vista tecnico che soprattutto da quello comportamentale”. Il rapporto tra la società tuscolana e Marco Salvatore proseguirà anche nella prossima stagione. “L’esperienza da tecnico mi piace e la vorrei portare avanti, ma dopo un intervento al ginocchio credo che mi rimetterò anche a giocare con la nuova prima squadra del Football Club Frascati”.
Intanto domani si terrà l’attesissima festa di fine stagione: il ritrovo è previsto alle 16,30 presso il campo “Otto Settembre”, poi dalle 17 via al “Torneo dell’amicizia”, una piccola kermesse interna che vedrà protagoniste le squadre della Scuola calcio e anche i bambini che hanno partecipato ai primi open days e hanno effettuato la pre-iscrizione per la prossima stagione. Alle 18 ci sarà la presentazione ai genitori dei programmi futuri da parte della dirigenza del Football Club Frascati e al termine dell’incontro un buffet chiuderà la giornata.



Print Friendly, PDF & Email
Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it