1

ALBANO: LA LEGGIA: "COSÌ SI COMBATTE LO STRAPOTERE DELLE BANCHE"

Redazione

"Applicazioni Legali è un’associazione senza scopo di lucro nata dalla sinergia di giovani professionisti che nell’ambito delle rispettive attività professionali si trovano giornalmente a fronteggiare i soprusi bancari ai danni di piccoli e medi imprenditori".
A raccontarci la loro attività è l’avvocato Giorgia La Leggia, giovane avvocatessa che vanta già una notevole esperienza professionale, soprattutto in rappresentanza di Enti pubblici e grandi imprenditori.

L’Avv. La Leggia ci spiega che "nell’ambito della sua pluriennale esperienza come professionista e da ultimo come consulente di Applicazioni Legali, si trova spesso ad assistere a veri e propri atti illeciti commessi dalla Banca ai danni di onesti cittadini".

"I correntisti – continua l'avvocato -, d’altro canto, pur soffrendo nel rapporto bancario sino ad indebitarsi offrendo a garanzia beni personali, finanche a perdere nelle aste giudiziarie le case familiari, difficilmente intendono imbattersi in azioni legali contro le banche principalmente per due ragioni: la prima è che ritengono, erroneamente, estremamente oneroso reperire tutta la documentazione necessaria per suffragare la domanda; in secondo luogo si prospettano un risultato negativo ritenendo che le Banche appartengono alla categoria di quei “Soggetti Economici Forti” che nelle aule di Tribunale trovano sempre una scappatoia a loro favore".

Come si può risolvere questa situazione? "Come dimostrano i numerosi risultati positivi ottenuti dall’associazione Applicazioni Legali – prosegue La Leggia -, le Banche nella maggior parte dei contenziosi, non solo soccombono, ma sono altresì condannate a restituire nelle casse degli utenti ingenti quantitativi di denaro indebitamente percepito". Quindi si può combattere questo strapotere.

Sostiene ancora l’Avv. La Leggia che "bastano pochi semplici documenti, facilmente reperibili presso la propria filiale di Banca e un semplice colloquio gratuito con lo staff tecnico di Applicazioni Legali per dare inizio allo studio del singolo caso".

Come può questa associazione aiutare le persone? "Trascorse poche settimane Applicazioni Legali sarà già in grado di comunicarvi se il vostro rapporto bancario è attinto da usura e per quali somme. In caso positivo lo staff legale avvierà, senza indugio, la richiesta di restituzione delle somme indebitamente percepite dalla banca che, nel giro di 6 mesi, saranno nelle vostre tasche".

Applicazioni Legale lavora gratuitamente fino alla fine del risultato. I consulenti verranno pagati solamente dopo aver vinto la causa.