Connect with us

Castelli Romani

Albano Laziale, fase2: iniziative per il rilancio dalla lista civica “La città”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ALBANO LAZIALE (RM) – Appena dopo l’emanazione dei provvedimenti della “Fase 2  Coronavirus” da parte del Governo nazionale, il portavoce della lista civica “La città Albano Laziale” Fabio Ginestra, parla delle iniziative messe in atto per aiutare la cittadinanza e le attività produttive del territorio ad uscire dal momento difficile che stanno vivendo.

“La nostra lista “La città Albano Laziale” ormai da un anno ha incontrato le forze politiche di Albano, per condividere un programma d’interventi, per rilanciare l’economia della città. Nei mesi ha trovato la convergenza su queste proposte per il paese di altre 4 forze politiche (Lega, Forza Italia, Area Democratica e Fratelli d’Italia) e allo stesso tempo ha condiviso le idee innovative proposte da quest’ultime, generando un programma unitario convergente ed individuando un candidato Sindaco per la prossima competizione elettorale, il capogruppo della Lega Matteo Mauro Orciuoli.

A causa del Coronavirus, abbiamo sentito l’esigenza di inserire nuove iniziative a questo programma da proporre ai settori produttivi della nostra città e alla Amministrazione Comunale, per lenire a breve termine le difficoltà crescenti del commercio e di tutti gli altri settori produttivi e lavorativi della nostra economia locale, per avere poi, nel medio/lungo termine, la possibilità di realizzare i progetti più impattanti, studiati appositamente per Albano.

Nei mesi appena trascorsi abbiamo proposto all’Amministrazione Comunale: l’abbattimento della tassa sui rifiuti per questi primi sei mesi di epidemia per tutte le attività commerciali, individuando anche le opportune risorse finanziarie di Bilancio da utilizzare; la revisione della tassa per l’occupazione del suolo pubblico, per quelle attività commerciali che possono svolgersi all’aperto; la messa in uso di una piattaforma internet per incentivare il contatto tra consumatore e commerciante, al fine di favorire le vendite a distanza (strumento messo in funzione dalla nostra lista ed operante da 10 giorni); sistemi incentivanti, per il cittadino che compra dai negozi posti sul territorio comunale; affidamento delle ville comunali alle società sportive per un periodo pilota di sei mesi, per consentire di praticare sport all’aperto, nel rispetto di tutte le norme sanitarie, in cambio della custodia e manutenzione delle aree verdi.

La fattibilità di queste iniziative è stata studiata, prima di essere proposta. Nello specifico degli interventi per aiutare la rinascita delle attività commerciali, in seguito alla chiusura forzata per il “distanziamento sociale” abbiamo promosso la realizzazione di un portale internet locale, che si chiama comproinzona.it.  Con questo sistema, il negoziante del luogo porta la vetrina sul telefono del cliente. E’ una sorta di pagine gialle dei negozi di Albano, ma che permette anche di fare acquisti on line. Il cliente cerca il suo negozio preferito del luogo, dialoga direttamente con il venditore, e dopo aver fatto la scelta dell’oggetto che gli occorre paga on line con carta di credito e riceve la merce a domicilio. Il portale offre il decisivo vantaggio del dialogo che non trovi nei siti on line.

E’ un network di vicinato che mette in contatto diretto il negozio del luogo con tutti gli abitanti di Albano e dei Castelli. A differenza di altri siti eCommerce, il cliente sceglie e compera nei negozi di vicinato. Il tutto a vantaggio della ripartenza per i negozi e per il rilancio dell’economia locale. 

Osservando con piacere che quasi tutte le nostre idee sono piaciute alla cittadinanza e alle altre forze politiche di Albano e non riconoscendoci i dovuti “diritti politici d’autore”, molti membri della maggioranza si stanno affannando a dichiarare come proprie queste idee sui giornali e sui social: invito i cittadini di Albano a visitare la nostra pagina Facebook e a controllare quanto e quando sono state proposte queste iniziative.

Da cittadino mi chiedo quando sarà possibile vedere un’iniziativa originale propria dei rappresentanti del Centrosinistra locale e quando vedere una nota programmatica unitaria della nascente e sbandierata coalizione di centrosinistra….

Noi, nel frattempo continuiamo a lavorare e a pensare soluzioni realizzabili per la nostra Città”.

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Castelli Romani

Ariccia, festa di Santa Apollonia: un successo

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Si è conclusa ieri ad Ariccia la Festa di Santa Apollonia. Tre giorni di musica, arte,cultura ed enogastronomia ( con degustazione gratuita delle cannacce) organizzati dal Comitato Comunale per l’Organizzazione delle Manifestazioni guidato da Ermanno Bravetti e Rosanna Desiderio . Gli eventi, nel rispetto delle norme anti covid 19, hanno affiancato le celebrazioni religiose dedicate alla Santa Patrona di Ariccia. Particolarmente sentita la Santa Messa del sabato animata dal Coro in Maschera di Ariccia.
Soddisfatto per la riuscita della Festa il Sindaco Gianluca Staccoli che ha espresso un solo rammarico legato al mancato svolgimento della tradizionale Processione.
“Purtroppo, a causa dell’emergenza Covid 19- spiega il Sindaco Staccoli , non si è tenuta la tradizionale Processione per le vie della Città che vede impegnati i Cavalieri di Sant’Apollonia di Ariccia e tanti devoti della Nostra amata Santa. La speranza è che il prossimo anno si possa tornare a vivere in un clima di normalità una ricorrenza molto sentita e partecipata dalla nostra Comunità.

Continua a leggere

Castelli Romani

Ariccia, prove di carico sul ponte: martedi cambia la viabilità

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

L’Anas ha comunicato al Comune di Ariccia  che martedì prossimo, 27 luglio 2021, eseguirà le prove di carico sul Ponte Monumentale. Per questo motivo è prevista la chiusura al transito ( dalle ore 8,00 alle 17 e comunque fino al termine delle operazioni di rilevamento ) di Via Appia Nuova Viadotto Ponte Monumentale, per tutte le categorie di veicoli e per i pedoni. Queste  le disposizioni contenute nell’ordinanza n. 90 del 23 luglio 2021 :

PER I VEICOLI

DIREZIONE OBBLIGATORIA A SINISTRA PER VIA VITO VOLTERRA per tutti i veicoli provenienti da Albano Laziale;

DIREZIONE OBBLIGATORIA A DESTRA PER LARGO PORTA NAPOLETANA per tutti i veicoli provenienti da Genzano di Roma, ad esclusione del  traffico locale dei  residenti del Centro Storico di Ariccia;

PER IL T.P.L.

LINEA PUBBLICA DI COLLEGAMENTO GENZANO DI ROMA – ALBANO LAZIALE E ALTRE LINEE DEL T. P. L.

Si dispone la DEVIAZIONE e, comunque, fino al termine delle operazioni, il giorno 27 luglio 2021, della Linea S T L di collegamento Albano Laziale-Ariccia-Genzano di Roma sul seguente percorso:

Direzione Albano Laziale-Ariccia-Genzano di Roma

Piazza Mazzini, corso Matteotti, Borgo Garibaldi, via Villini, via Vito Volterra, via B.Tortolini, via Virgilio, via Bertolini, via Parco Chigi, via Uccelliera,  Largo Porta Napoletana, via Appia Nuova, viale F.lli Rosselli, corso Gramsci, viale Matteotti, piazzale Cina;

Direzione Genzano di Roma – Ariccia – Albano LazialePiazzale Cina, viale Matteotti corso Gramsci, via F.lli Rosselli, via Appia Nuova, Largo Porta Napoletana, via Antonietta Chigi Chigi, via Ottaviani, via Uccelliera, via Parco Chigi, via Ireneo Aleandri, via Virgilio, corso Matteotti, Piazza Mazzini;

Continua a leggere

Castelli Romani

Marino Laziale, in salvo un meticcio: era malnutrito e tenuto nel degrado

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Si è conclusa nello scorso fine settimana l’operazione “Ciotola Vuota” che ha visto impegnato il Nucleo Operativo Territoriale (N.O.T.) del Comando della Polizia Locale di Marino in una azione di contrasto ai comportamenti in danno degli animali.
L’operazione ha avuto ad oggetto estesi controlli operati sul territorio finalizzati a prevenire e contrastare l’abbandono ed il maltrattamento di cani, cuccioli e adulti, in concomitanza con il periodo feriale.
Nell’ambito delle attività si è avuto modo di intercettare, in un contesto ambientale di generalizzato degrado, la vera e propria segregazione di un cane meticcio di colore nero focato tenuto in condizioni di grave ed evidente incuria.
Le attività hanno consentito l’accesso ai luoghi per “liberare” l’animale sotto l’osservazione sanitaria della competente ASL veterinaria.
Il sito, ove il cane veniva tenuto, è stato localizzato dalla Squadra Ricognizioni Aeree (S.R.A.) del Nucleo Operativo Territoriale composta dai piloti A.P.R. (aeromobili a pilotaggio remoto) e abilitatisi di recente all’esito del 1° corso di formazione riservato agli appartenenti delle Polizie Locali dei Comandi di Marino, Frascati e San Cesareo.
All’esito delle indagini, una persona è stata denunciata in stato di libertà per violazione dell’art. 727 del Codice Penale.
L’animale è stato affidato ad una struttura sanitaria convenzionata per la cura del caso. A darne notizia il l Dirigente Comandante della Polizia Locale Dott. Alfredo Bertini

Continua a leggere

I più letti