1

ALBANO LAZIALE, PSICOLOGIA: DISCALCULIA DI COSA SI TRATTA E COME INTERVENIRE

A cura della Dottoressa Chiara Marianecci, Logopedista

Albano Laziale (RM) – Con il termine “discalculia” si fa riferimento al disturbo all’apprendimento del sistema dei numeri e del calcolo. Generalmente si riscontra in comorbilità con altri disturbi dell’apprendimento come la dislessia (disturbo di apprendimento della lettura) o la disortografia (disturbo della scrittura), ma esistono anche alcuni casi in cui può manifestarsi “pura”, cioè isolatamente. La diagnosi di discalculia viene formulata generalmente intorno alla metà della terza elementare, tuttavia molti aspetti predittivi possono essere colti precocemente, prima di questo periodo. Per l’individuazione delle caratteristiche essenziali per la diagnosi è necessario effettuare valutazione neuropsichiatrica e logopedica con test di livello. Questa la catalogazione degli errori più comuni individuabili da un terapista.
Errori del sistema del numero: errori di conteggio; errori di codifica semantica, ovvero complicazioni nel riconoscere l’ordine di grandezza e di identificazione dei rapporti fra le cifre all’interno di un numero; difficoltà di transcodifica, ossia di scrittura e lettura dei numeri.
In altri casi, il sistema del numero può risultare adeguato ed invece maggiori complicazioni possono evidenziarsi a carico delle abilità di calcolo: non vengono recuperati semplici e rapidi calcoli a mente o le tabelline; errori nelle procedure, come problematiche nell’incolonnamento, nel riconoscimento dei segni, esecuzione delle regole specifiche dell’algoritmo e delle sotto-operazioni, controllo del risultato.
Una diagnosi precoce è indispensabile per permettere un’individuazione delle caratteristiche del disturbo, con la conseguente identificazione delle misure dispensative e gli strumenti compensativi più adeguati per il superamento quotidiano della difficoltà riscontrate dal bambino discalculico, oltre che le strategie di terapia logopedica che possano fungere da sostegno, compenso e potenziamento.

Logopedista Chiara Marianecci
Tel. 3497296063
Email: chiara.marianecci@hotmail.it