1

ALBANO LAZIALE: RIFIUTI E SENZA TETTO, IMMIGRATI E IMMONDIZIA. ECCO A VOI PAVONA!

di Ivan Galea

Albano Laziale (RM) – Ancora immagini che non lasciano dubbi sullo scenario pietoso di una grande frazione del Comune di Albano Laziale.

Pavona è in preda al più totale stato di degrado e di abbandono. A fronte della tassa dei rifiuti che è aumentata e un servizio di raccolta decollato permane una condizione di disordine e sporcizia e di mancanza di controlli e pulizia.

A denunciare uno dei numerevoli episodi di sordine l’ex consigliere comunale di Albano Laziale Marco Moresco che invia alla nostra redazionela foto di uno dei diversi senza tetto che girano a Pavona e che, alla faccia della differenziata, raccoglie tranquillamente l’immondizia dentro il cassonetto della spazzatura:”Quest’uomo – dice Moresco – dorme nella stazione di Pavona in condizioni igienico sanitarie pietosissime, di giorno gira per il paese chiedendo l’elemosina per comprarsi poi del vino ed ubriacarsi … predilige il vino rosso” . Moresco descrive davvero uno scenario da terzo mondo a Pavona: “Una frazione – continua – invasa nel vero senso della parola da rifugiati politici, provenienti da Santa Palomba, che girano rovistando nei secchioni cercando chissà cosa. Girano in bicicletta. E’ un continuo. Buste della spazzatura tante volte lasciate per terra, aperte per "ispezione" …….. una vera e propria indecenza. Mi dispiace che non si riesca a mantenere il benché minimo decoro e questo grazie una posizione che più che di solidarietà mi sembra di disordine e incuria”.