1

Albano, raccolta beni di prima necessità per famiglie in difficoltà: anche Conad Cecchina aderisce all’iniziativa di FdI

ALBANO LAZIALE (RM) – Prosegue la campagna “Povera Patria” lanciata da Fratelli d’Italia dedicata a quelle famiglie povere o che stanno scivolando nella povertà a causa della crisi che si è aperta con l’emergenza legata all’epidemia del virus COVID-19. 

La campagna ha come obiettivo quello di raccogliere presso i
supermercati i beni di prima necessità, come alimenti, disinfettanti e quanto
altro necessario per il vivere quotidiano, che saranno resi disponibili all’uscita
dei supermercati che aderiscono all’iniziativa dove sono stati collocati dei
cartoni per lasciare la pasta, il latte e i beni di prima necessità che,
insieme agli attivisti di Fratelli d’Italia e dove possibile per mezzo del
personale autorizzato, verranno distribuiti alle famiglie che ne hanno bisogno.

E dopo l’avvio dei giorni scorsi che ha visto l’adesione all’iniziativa del supermercato Eurospin di Ariccia di via Quarto Negroni è arrivata oggi anche l’adesione da parte del centro Conad di Cecchina.

Soddisfazione da parte di Roberto Cuccioletta, coordinatore di FDI di Albano. “Facciamo appello ai direttori dei vari supermercati – ha detto Cuccioletta – nel condividere con noi questa iniziativa a favore delle famiglie in stato di emergenza. Quindi a contattare il nostro Simone Carabella responsabile dell’iniziativa, al numero 3291268024 che si farà carico di coordinare le raccolte con le associazioni autorizzate”.