1

Anguillara a 5 stelle, parcheggi a pagamento: il servizio non torna al Comune. Rinnovata stessa società di tre anni fa

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Nessuna nuova gara per la gestione dei parcheggi a pagamento ad Anguillara Sabazia che non torna nelle mani del Comune ma rimane un servizio esternalizzato.

Nessuna rottura rispetto al passato, sotto questo aspetto almeno, da parte dell’amministrazione Comunale a guida Cinque Stelle ad Anguillara Sabazia che ha appena rinnovato per 24 mesi il contratto di gestione dei parcheggi pubblici a pagamento alla ditta Etruria Parking s.r.l. (deliberazione di Giunta comunale n. 146 del 13.10.2017) mantenendo ferme le condizioni economiche e normative contenute nel capitolato speciale d’appalto già in essere al prezzo pattuito in sede di aggiudicazione per un importo di 180 mila euro. Un sintomo che la gestione dei parcheggi a pagamento è stata finora virtuosa e conveniente per le casse comunali.

Concretamente,  le somme effettivamente spettanti al concessionario saranno impegnate di volta in volta solo a seguito della verifica degli effettivi incassi . Degli incassi effettivi però, non c’è traccia sull’albo pretorio. Si tratta di un rinnovo perché di fatto la gara è stata indetta  circa tre anni fa con determinazione dirigenziale n. 822 del 11/8/2014, quando si è provveduto ad aggiudicare  alla ditta Etruria Servizi s.r.l. di Grosseto mandataria dell’ ATI tra la stessa e la Società Abaco S.p.a. il servizio di gestione dei parcheggi pubblici a pagamento senza obbligo di custodia nel territorio del Comune di Anguillara Sabazia per il periodo da ottobre 2014 a ottobre 2017, per un valore della concessione per 36 mesi di Euro 270.000,00. Parcheggi blu dunque ancora gestiti all’esterno.