1

ANGUILLARA: LA PALESTRA DI PONTON DELL'ELCE HA (FINALMENTE) UN GESTORE

di Simonetta D'Onofrio

Anguillara (RM) – Dopo una lunga attesa, e una serie di gare andate deserte, la struttura sportiva di Ponton dell’Elce, quartiere di Anguillara, ha un nuovo gestore, l’associazione sportiva Boxe & Sons Anguillara, che opera nel settore pugilistico da diversi anni con risultati di tutto rispetto. Nella giornata di martedì 21 aprile 2015 è stato firmato il contratto con cui il Comune di Anguillara affida la gestione del centro sportivo per una durata di sei anni, rinnovabili per altri sei, ponendo fine a una telenovela iniziata nel lontano 2008, quando il venerdì di Pasqua l’allora sindaco Emiliano Minnucci inaugurò la palestra, realizzata con fondi provinciali, ma che fino a oggi non ha mai pienamente svolto il suo lavoro, se non in occasioni sporadiche.
Un primo affidamento ci fu nel 2010, alla società Blue In, ma l’associazione non riuscì a far decollare la struttura, principalmente per carenze organizzative, che portarono in pochi mesi alla cessazione delle attività, e a una lunga trattativa condotta dal sindaco Pizzorno per riuscire a rientrare in possesso del plesso.

Una volta libero, però, il centro non è stato disponibile, perché i lavori da effettuare per mettere a norma la palestra, e la dislocazione periferica, hanno scoraggiato le società sportive nell’investire in questa realtà, e si è dovuto attendere quasi tre anni per giungere a un contratto. Molto soddisfatto della stipula è il Direttore Sportivo dell’associazione, Giuseppe Simiele, che ci ha confidato come non vedeva l’ora di riuscire a chiudere la trattativa, particolarmente complessa per una serie di ostacoli burocratici.
“Ora, che abbiamo preso possesso delle chiavi, il nostro primo pensiero è di mettere in sicurezza il centro – ci ha detto Simiele – perché da oggi è nostra responsabilità la cura del posto, e non vogliamo certo che nessuno si faccia male. Spero che il centro sportivo riesca a integrarsi col quartiere, vorremmo essere un punto di orgoglio per Ponton dell’Elce, per questo motivo i prossimi giorni m’incontrerò col Direttivo del Comitato di Quartiere, col quale spero di collaborare”.

“Finalmente si è concluso positivamente un lavoro di anni – ci conferma l’assessore allo sport Matteo Flenghi – per far si che Ponton dell’Elce abbia una struttura sportiva efficiente. Abbiamo dovuto superare molte difficoltà burocratiche prima per riprendere la struttura, poi per riuscire a concretizzare il contratto. Ora spero solo che il quartiere si stringa intorno all’associazione, perché questa può essere un punto di forza sia per la cittadinanza tutta, che per lo sport in particolare. Faccio i miei auguri all’associazione, e spero presto di poter venire a presenziare alle prime attività”.