Connect with us

Metropoli

Anguillara Sabazia, auto comunale in sosta da Emmepiù: parla Pierdomenico… perché?

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Sulla vicenda della autovettura del Comune di Anguillara Sabazia immortalata lo scorso 5 febbraio in via Anguillarese 59-61, dove sarebbe rimasta in sosta nella fascia oraria compresa tra le 9:50 e le 12:30 il consigliere di maggioranza Massimo Pierdomenico ha scritto sul social facebook che la persona che ha fotografato il mezzo comunale “si assumerà le conseguenze” in quanto le foto sarebbero state scattate all’interno di una proprietà privata.

Un messaggio, quello di Pierdomenico, che lascerebbe intendere che il mezzo comunale sia stato utilizzato proprio dallo stesso consigliere comunale. Altrimenti perché replicare personalmente? Excusatio non petita, accusatio manifesta dicevano i latini.

La vicenda verrà comunque chiarita non appena l’amministrazione comunale produrrà la documentazione richiesta da Sergio Manciuria, presidente di AnguillaraSvolta, che ha fatto accesso agli atti per ottenere copia dell’ordine di servizio che dispone l’uso del mezzo comunale presso il supermercato M+ dalle ore 9,50 alle 12,30 circa il 5 febbraio 2019 ed il tipo di intervento di manutenzione o similare effettuato, nonché il personale autorizzato all’uso e sosta nell’orario indicato.

Fatto sta che in assenza di un qualsiasi ordine di servizio, riferito all’uso del mezzo comunale, si profilerebbe il reato di peculato.

Commenti

Metropoli

Bracciano, norme anti Covid-19: ancora troppi “disobbedienti”. Il Sindaco dispone maggiori controlli

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – Il Sindaco di Bracciano ha dato disposizioni alla polizia locale di intensificare i controlli in merito al rispetto delle norme per il contrasto al coronavirus.

Tondinelli, da buon militare, ha voluto constatare personalmente la situazione facendo un giro perlustrativo per le vie della città dove ha constatato che ci sono ancora troppe persone in giro. “Soprattutto – ha detto il Sindaco – ho visto molti ragazzi giocare nei cortili o in prossimità dei palazzi”.

Pugno duro, dunque, da parte del primo cittadino che ha immediatamente disposto una maggiore intensificazione dei controlli da parte della polizia Municipale per far rientrare questa situazione estremamente pericolosa per la salute della comunità.

Il Sindaco di Bracciano solo una settimana, anticipando il Governo nazionale, aveva infatti ordinato la sospensione su tutto il territorio comunale di qualsiasi pratica sportiva, ludica, ricreativa e delle attività motorie svolte all’aperto, in luoghi pubblici, anche in forma individuale fino al 3 aprile.

“In questo momento – ha dichiarato Tondinelli – dobbiamo seguire alla lettera il decreto sul Coronavirus che impone a tutti indistintamente di rimanere a casa”.

Il Sindaco ha poi fornito il consueto aggiornamento sulla situazione relativa il territorio comunale che vede 7 casi positivi al Coronavirus oltre ad una persona ormai guarita. “Nessuno tra i sette contagiati – ha precisato il primo cittadino – si trova ricoverato presso una struttura ospedaliera”.

Tondinelli ha anche reso noto che ci sono inoltre 35 persone in sorveglianza domiciliare costantemente monitorati dalla Asl Rm4

“È da evidenziare – ha proseguito il Sindaco – che ogni volta che si presentano nuovi positivi la Asl provvede in via cautelativa a porre in sorveglianza eventuali soggetti che sono entrati in contatto con i contagiati negli ultimi quindici giorni e che potrebbero aver contratto il virus”.

A Bracciano prosegue nel frattempo la consegna delle mascherine e dei beni di prima necessità da parte dei volontari del Coc (Centro operativo Comunale) ai quali il Sindaco ha rivolto un particolare ringraziamento per il costante impegno.

“Questa che stiamo affrontando – ha concluso Tondinelli – è una prova difficile ma, nonostante alcuni soggetti disobbedienti, stiamo dimostrando che siamo in grado di affrontarla. Serve serietà e impegno nel restare tutti a casa evitando spostamenti superflui. Insieme ce la faremo!”.

Continua a leggere

Metropoli

Canale Monterano, va a fare la spesa nonostante sia positivo al Codiv-19

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

CANALE MONTERANO (RM) – I Carabinieri della Stazione di Manziana hanno denunciato a piede libero per violazione della misura della quarantena, un uomo del posto, risultato positivo al virus, contratto settimane fa in una palestra di Manziana.

Al termine delle verifiche specifiche, i Carabinieri hanno accertato che l’uomo, nonostante l’obbligo di quarantena, era uscito dalla sua abitazione per andare a fare la spesa in un vicino negozio di generi alimentari.

Continua a leggere

Metropoli

Bracciano, famiglie in difficoltà. Il sindaco mette in campo 10mila euro. Tondinelli: “Il Governo cominci a pensare alla devastante crisi economica che stiamo vivendo”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – L’Amministrazione comunale di Bracciano guidata dal Sindaco Armando Tondinelli ha destinato al Coc (Centro Operativo Comunale) di Bracciano la somma di 10mila euro per servizi di acquisto e consegna a domicilio di beni di prima necessità a favore di nuclei familiari particolarmente fragili, attualmente privi di sostentamento economico e più esposti al disagio.

È lo stesso primo cittadino ad annunciare ancora sostegni economici in favore delle famiglie di Bracciano in difficoltà

“Mentre il Governo sta decidendo come fare l’ennesima autocertificazione – dice Tondinelli – noi stiamo pensando alla devastante emergenza economica che silente sta mettendo in ginocchio moltissimi cittadini. A Bracciano, vi assicuro, il nostro sostengo non mancherà mai perché capiamo la tragedia che questo brutale virus ha causato con un bilancio di morti a cui nessuno avrebbe mai voluto assistere e con un conseguente, lo ripeto, devastante tracollo della nostra economia. Questi altri 10 mila euro serviranno a dare risposte immediate ai nostri concittadini in difficoltà a cui va il mio caloroso sostegno e abbraccio virtuale. Come primo cittadino che conosce i problemi sul campo che quotidianamente interessano le famiglie che devono poter mettere del cibo a tavola e garantirsi farmaci e beni primari, rinnovo al Governo un appello al buonsenso: abbiamo bisogno di un segnale concreto di vicinanza, non possiamo permetterci di lasciare indietro nessuno”.

Il Sindaco comunica inoltre il bilancio dei contagi di oggi: “Registriamo oggi – aggiunge Tondinelli – un nuovo caso positivo al Coronavirus. Torno a ribadire con forza che dobbiamo restare in casa perché dobbiamo assolutamente vincere questa guerra. Insieme possiamo farcela, il nostro sostegno è forte più che mai. Sono con voi!”

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Marzo: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it