Connect with us

Gallery

Anguillara Sabazia, boom di presenze nel fine settimana. Galea: “Il Paese è pronto per un’ospitalità di eccellenza”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Un reportage può essere anche una semplice passeggiata cogliendo i profumi, i colori e l’atmosfera di un estate all’insegna dell’intrattenimento, del relax e degli scorci di paesaggio e borgo illuminati a festa. L’Osservatore d’Italia ha fatto una fotografia di un fine settimana ad Anguillara Sabazia.

Migliaia i visitatori che nel fine settimana hanno affollato Piazza del Molo e i giardini del Torrione dove si è tenuta la Sagra delle Pizzole

Soddisfatta la vicesindaco Sara Galea: “Un successo dovuto soprattutto all’allestimento della piazza con bancarelle, prodotti tipici e i gazebo allestiti con le specialità dei commercianti della piazza, dal pesce fritto alla degustazione di aperitivi con taglieri golosi di terra, e cocktail di alta qualità. Tutti i commercianti di piazza del Molo, e di piazza del lavatoio -ha proseguito Galea – stanno partecipando attivamente per rilanciare e rendere Anguillara Sabazia più confortevole ed accogliente. Un successo di presenze anche nei giardini del Torrione per la degustazione delle pizzole, e per gli spettacoli organizzati dal Rione Castello. Insomma un ottimo banco di prova per buone premesse di un rilancio di un turismo partecipativo ad Anguillara Sabazia dove tutto il paese è stato allestito in maniera tale da offrire un’ospitalità d’eccellenza. Vi invito a visitare Anguillara ogni giorno – ha concluso – a godere della professionalità dei gestori degli stabilimenti di lungo lago Belloni e Vigna di Valle, del salottino confortevole che sta prendendo il via proprio in questi giorni nella prima zona del lungo lago davanti il pit, insomma, vi aspettiamo anche e soprattutto nei fine settimana, in cui potrete godere anche di eventi e sagre, oltre che della magia di un paese che ha deciso di ricominciare a sorridere. Contro la crisi, i problemi, il malumore bisogna soltanto stare bene, e noi ci impegniamo, tutti insieme, a fare si che questo avvenga. Mi permetto di esortare ancor di più tutti coloro che stanno lavorando con tenacia per rilanciare il nostro paese “ siete grandi ragazzi” ma anche e soprattutto coloro che hanno deciso di credere nuovamente nella magia di Anguillara Sabazia. Grazie a tutti”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Gallery

Asd Sud Pontino Pallavolo, le ragazze dell’under 18 perdono 3-0 contro l’Onda Volley

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

La seconda partita di campionato, giocata nella serata del 17 ottobre, dalle ragazze della Asd Sud Pontino Pallavolo contro le ragazze dell’Onda Volley di Anzio, dopo lo scotto della prima partita, pur avendo perduto anche questo incontro, ha visto però le ragazze allenate da Mitrano Nunzia ben comportarsi dal punto di vista dell’impegno e della combattività. Se le ragazze formiane nel primo set sono   state un pò impacciate, nel secondo set il simbolo dell’orgoglio e della voglia di ben figurare è stata la bravissima Alessia Maggiacomo, che è stata indubbiamente la migliore in campo, brava in ricezione e in battuta, uscita dal campo solamente perchè aveva dato tutto, in particolare nel secondo set, dove ha guidato le sue compagne al recupero del risultato negativo che si stava maturando, e che solo per una inezia non sono riuscite a farlo proprio. Nel terzo set, complice ovviamente la stanchezza maturata da quello che poi tutte le ragazze hanno dato, hanno perso un pò di lucidità dando alle giocatrici venute da quel di Anzio come un onda del mare che nella burrasca travolge tutto, non hanno però travolto l’agonismo delle biancoazzurre formiane. Un chiaro segnale di miglioramento da parte delle ragazze allenate da coach Mitrano, anche se ci sono state delle disattenzioni sopratutto in ricezione, ma che si attenueranno nel corso della stagione agonistica appena iniziata.

Asd sud Pontino Pallavolo: Grossi Giulia (Capitano), Grossi Roosanna, Maggiacomo, Viola (libero), Parrotta Brongo, Di Matteo, Di Russo, Baldi (libero) , Lor is, Toano, Lombardi. Allenatore: Mitrano Nunzia

Onda Volley: Conti, Errera, Sergi, Carroccia, Mannironi (Capitano), La Roocca, Scagnetti, Costantini, D’Arenzo, Esposito. Allenatore: Garzi Davide

Arbitro: Vozzolo Alessandra di Formia

Parziali: 8 – 25, 14 – 25, 8 – 25

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Ambiente

Napoli, al Mann la mostra sui cambiamenti climatici: fino al 31 maggio 2019

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

NAPOLI – Prosegue con successo al Museo Archeologico Nazionale di Napoli la mostra: “Capire il Cambiamento Climatico” per cambiare il nostro futuro. L’Exeperience exhibition resterà allestita fino al 31 maggio ed organizzata in collaborazione con Nathional Geographic Society. La mostra è uno spazio esperienziale che narra ai viaggiatori la causa e gli effetti del riscaldamento globale con la curatela scientifica di Luca Mercalli.

Lo spazio espositivo che si trova al secondo piano del Real Museo partenopeo (MANN) vicino al celebre Salone della Meridiana offre ai visitatori di poter fruire centinaia di immagini, scatti di grandi maestri della fotografia e filmati di Nathional Geografic, offriranno ai viaggiatori ambienti immersivi, arricchiti da esperienze olfattive e sensoriali in un contesto che mette a confronto il passato e il presente.

Un panoramica di immagini di Nathional Geographic selezionate in un arco temporale di ben tre decenni che dimostrano l’inarrestabile progressione dei cambiamenti climatici.

I fruitori saranno accolti nella prima sala da grandi immagini di natura rigogliosa, ricreata lungo le pareti perimetrali, faranno da contraltare gli scatti delle catastrofi dovute al cambiamento climatico. Il secondo step si passa alla Consapevolezza: pareti interattive, infografiche e illustrazioni mostreranno come le scelte politiche, culturali ed economiche possano influire sull’ambiente, e inevitabilmente sui cambiamenti climatici. Ultimo step dell’exhibition è un invito ai visitatori ad agire: una call to action finale. “Cambiamo il nostro futuro”, con lo scopo di stimolare il visitatore ad adottare comportamenti “ecosostenibili” nel proprio quotidiano: dall’alimentazione alla scelta dei trasporti, un invito alla riduzione dei consumi energetici ed alla gestione dei rifiuti.

“Viviamo in un momento cruciale della storia dell’umanità, – spiega Luca Mercalli, meteorologo, climatologo e divulgatore scientifico – in cui la presa di coscienza delle popolazioni, – prosegue – la posizione dei governi, la rivoluzione tecnologica delle energie rinnovabili e la scelta etica di consumi più moderati rappresentano l’unica possibilità di invertire una marcia che ci porta verso tempi ostili. Come sottolinea l’IPCC occorrono al più presto misure senza precedenti”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Editoriali

Bracciano, spese elettorali fantasma a 5 stelle: ecco i documenti per i paladini della trasparenza e dell’onestà

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

BRACCIANO (RM) – Il nostro articolo sulle spese elettorali dei candidati M5S alle amministrative di Bracciano, finite sotto segnalazione della Corte di Appello di Roma, hanno suscitato l’attenzione del consigliere comunale di opposizione Marco Tellaroli che nonostante l’emoticon “divertito” sul suo post è sembrato tutt’altro che allegro.

Puntualizziamo per chi cerca sempre di giustificare condotte singolari

Intanto la questione non è stata definita “regolare” da nessuno e la lettera di Venerina Marziano è del 2018, quindi la vicenda non è affatto finita nel 2016 come asserito da Marco Tellaroli.

Marziano ha altresì scritto una dura lettera a Marco Tellaroli dove gli fa presente che è al corrente che al Comune di Bracciano è stata depositata una dichiarazione non sottoscritta riferita alla sua persona dove addirittura la stessa Marziano avrebbe dichiarato di aver sborsato euro 106,63 per la campagna elettorale. Ecco la lettera di Marziano a Tellaroli e la dichiarazione non sottoscritta presentata all’insaputa di Venerina Marziano.

La lettera del 2018 di Venerina Marziano a Marco Tellaroli dove contesta la dichiarazione di spese a suo nome presentata al Comune

Qui la documentazione presentata al Comune da Tellaroli che attesta le presunte spese di Venerina Marziano

Inoltre c’è una denuncia alla Corte di Appello che porta la data di dicembre 2018 (quindi già le prime dichiarazioni del consigliere “divertito” sono facilmente smentite). Ovviamente per la fonte, ovvero l’autore dell’esposto è tutelato dal segreto professionale. Tutto normale, anzi guai se non fosse così. Le fonti che forniscono documentazioni, atti e dichiarazioni ai giornalisti (giornalisti e non blogger o leoni da tastiera) devono potersi sentire libere di non essere sottoposte a facile gogna mediatica come sta succedendo in questo momento proprio da parte di chi potrebbe e dovrebbe dare un esempio di “democrazia”, “onestà” e “trasparenza”.

Ma c’è di più perché sul caso delle dichiarazioni delle spese elettorali pentastellate pende anche una denuncia recente presso la Procura della Repubblica di Civitavecchia.

Tellaroli nel suo post svia però l’attenzione sui gettoni di presenza che è ben altro argomento rispetto al caso che lo riguarda in prima persona. E se deve chiedere chiarimenti in proposito (sui gettoni s’intende) suggeriamo al consigliere di chiedere all’Amministrazione comunale per le vie ufficiali e non certamente su Facebook soltanto per fare probabilmente facile propaganda e cercare di guadagnare qualche “like”.

Lui stesso che non appare aver gestito al meglio la questione delle spese elettorali punta il dito sugli altri. Ma è chiaro che stavolta sarebbe meglio che chiarisse la sua posizione, visto che gli atti pubblici non gli danno manforte.

Ribadiamo che il consigliere comunale di Bracciano per il Movimento Cinque Stelle Marco Tellaroli ha presentato all’ufficio elettorale del Comune e Corte d’Appello alcuni moduli con le dichiarazioni di spese elettorali che avrebbero sostenuto diversi candidati consiglieri M5S alle comunali 2016 senza che siano state sottoscritte dagli stessi. E’ dunque consentito a tutti i candidati a sindaco dichiarare cifre riferite ai candidati consiglieri del partito senza che questi ultimi ne siano al corrente e senza la firma degli stessi? E per giunta in netto contrasto con le singole dichiarazioni inviate spontaneamente e singolarmente da ciascun candidato consigliere? Difficoltà di comunicazione all’interno della compagine braccianese a 5 stelle?

Nel modello di rendiconto inviato al collegio regionale di garanzia elettorale ci sono anche i dati di Egle Onori e alla voce delle spese dichiarate dalla stessa c’è l’importo di 103,63 euro.

Qui la documentazione presentata al Comune da Tellaroli che attesta le presunte spese di Egle Onori

La candidata consigliera M5S Egle Onori ha dichiarato il 23 agosto 2016 di non aver sostenuto spese elettorali e neppure ricevuto alcun contributo. E ha firmato di suo pugno tale dichiarazione.

Qui la dichiarazione di Egle Onori che attesta di non aver speso nulla per la campagna elettorale

Qui la documentazione presentata al Comune da Tellaroli che attesta le sue spese

Marco Tellaroli ha dichiarato cifre che non superano il tetto di 2.500 euro oltre il quale è previsto l’obbligo di un mandatario.

Venerina Marziano candidata consigliere M5S alle elezioni amministrative 2016 di Bracciano ha richiesto (con una lettera al Comune di Bracciano datata 13 settembre 2018) spiegazioni su chi avesse compilato la dichiarazione relativa alle spese elettorali, in quanto la stessa ha dichiarato di non aver sottoscritto nulla. Adesso sui social va dicendo che non è stata interpellata prima che uscisse il nostro precedente articolo, ma lo stesso si basa su prove documentali e non su richieste di pareri. Se la stessa volesse invece smentire quanto pubblicato, la invitiamo a mandarci una richiesta di rettifica ai sensi della legge sulla stampa facendo esplicitamente riferimento ai presunti passaggi che a suo dire non corrisponderebbero a verità.

La Marziano ha anche chiesto accesso agli atti per visionare la documentazione inerente le consultazioni elettorali presentate dall’allora candidato sindaco M5S Marco Tellaroli.

Ecco la richiesta

Venerina Marziano ha presentato presso il Collegio regionale di Garanzia Elettorale presso la Corte di Appello di Roma una dichiarazione dove palesava di non aver corrisposto alcun importo di denaro ne a titolo di contributo elettorale ne a titolo di spesa per la propria candidatura.

Tutte le dichiarazioni sono agli atti in Comune

Inoltre agli atti in Comune ci sono tutte le dichiarazioni dei candidati M5S inerenti le spese elettorali ma l’unica firmata è quella di Marco Tellaroli, diverse altre non sono state sottoscritte dai singoli candidati. Ad inviarle è stato proprio Marco Tellaroli. Il consigliere pentastellato ha firmato la sua dichiarazione, sottoscrivendo di aver speso 790 euro per la campagna elettorale. L’unico a firmare, ripetiamo, è stato lui.

Secondo Tellaroli la questione sarebbe chiusa dal 2016, ma le date riportate sugli atti ufficiali e le notizie acquisite dicono l’esatto contrario. Dato che il consigliere si erge di continuo a rappresentante di onestà e trasparenza dovrebbe utilizzare altrettanta onestà e trasparenza nell’ammettere che il caso delle spese elettorali deve essere giustamente approfondito nelle sedi opportune per evitare che in futuro si ripetano dinamiche simili. Cosa avrebbe fatto Tellaroli se il protagonista di questa triste vicenda fosse stato un antagonista politico?

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it