Connect with us

Metropoli

Anguillara Sabazia, ex consorzio: sabato l’incontro con il candidato alla segreteria regionale del Pd Bruno Astorre

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – ”Le donne protagoniste del nuovo Pd”. Questo il titolo del convegno organizzato dai dem in occasione dell’incontro con il candidato segretario regionale Bruno Astorre. L’appuntamento è per sabato 17 novembre alle 18 all’ex consorzio agrario di via anguillarese 145 ad Anguillara. Al convegno prenderanno parte le candidate alle primarie Michela Califano, Barbara Dominici, Lucia Bianchini, Sabrina Telloni, Mariella Cammilletti e Cinzia Caccia. Presente anche Daniele Leodori.

OFFICINA STAMPA 10/5/2018 L’INTERVISTA AL SENATORE BRUNO ASTORRE

Astorre: Uniti, umili e umani: “Con queste parole chiave parte la mia corsa a segretario del Pd Lazio che si concluderà il 25 novembre con le primarie aperte”

“Siamo all’opposizione in tutti i capoluoghi di provincia del Lazio, a cominciare da Roma, così come lo siamo in Parlamento. – Scrive il senatore Pd sul suo sito ufficiale – Quindi abbiamo due sfide: tornare a camminare nel percorso di un nuovo Pd unito, e possiamo farlo solo usando umiltà e una dose di umanità con i nostri valori. Non basta fare opposizione, ma è indispensabile proporre, parlare con le persone e non dire solo quel che Raggi, Salvini e Di Maio stanno distruggendo.Dobbiamo portare le nostre idee.

Mi rivolgo a tutti, indistintamente: il Pd deve aprire porte e finestre, tutti devono fare un passo avanti e non di lato perché questo è il momento dell’impegno,è il momento di esserci ma non per vincere, ma per governare. Si può vincere, basta vedere i 5 Stelle in Campidoglio, ma poi non governare o peggio fare disastri. Anche per questo, nel momento forse peggiore del Pd, ho deciso di mettermi in gioco, di assumermi una nuova responsabilità e spero insieme a tanti amiche e amici, di ridare forza al Partito democratico, di far uscire di casa i delusi per venire ai nostri incontri e quindi nei gazebo per portare nuove energie e costruire un nuovo percorso per essere protagonisti.

Partiamo da un’operazione di riscatto della Capitale, senza dimenticare che il Pd si deve rimettere in cammino anche a Rieti, Frosinone, Viterbo e Latina. Un partito aperto, coraggioso e radicato nel territorio. Pensiamo a quello che è successo il 4 marzo scorso, quando 350 mila cittadini del Lazio hanno votato centrodestra e M5S alle elezioni politiche, scegliendo invece e facendo vincere Nicola Zingaretti e il Centro Sinistra alla Regione.”

Metropoli

Tutti pazzi per Bracciano: la campagna turistica stupisce ancora e giovedì arriva il CineCorto per promuovere la Città

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – Svela ancora sorprese la campagna di promozione turistica promossa dall’assessorato al Turismo del Comune di Bracciano.  Giovedì 13 agosto alle ore 21 in Piazza del Comune verrà proiettato in anteprima il corto turistico dal titolo “Bracciano si avvera”.  

Il corto è stato realizzato con la partecipazione dei ristoratori e delle strutture turistico ricettive

Sono tutti diventati attori per un giorno, prestando la loro immagine come comparse e i locali hanno fatto da scenario durante i tre giorni di riprese.  Un’idea che nasce dall’amministrazione di Armando Tondinelli, un Sindaco che ha voluto scommettere a 360° sull’immagine e il rilancio concreto di Bracciano.

E non manca l’entusiasmo:“Quale scenario migliore delle vie del nostro borgo – dice Luca Testini, Assessore al Turismo – per questo corto promozionale. I colori e atmosfera delle nostre tipicità ma anche le cucine dei ristoranti e i divani dei locali. Vorrei fin d’ora ringraziare tutti i partecipanti, compresi i piccoli attori cittadini braccianesi e le loro splendide famiglie”. Il format del video è quello del corto cinematografico, un’idea senz’altro originale per una campagna turistica.

Continua a leggere

Metropoli

Bracciano, spazi pubblici: approvato il regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – Bracciano accende i riflettori sulla necessità di una gestione degli spazi pubblici condivisa con i cittadini. È  stato approvato in Consiglio Comunale il “regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani”. È un altro passo di condivisione e dialogo tra l’Amministrazione e la cittadinanza: “Stiamo regolamentando – dice il Sindaco Armando Tondinelli – questioni che nel passato sono rimaste irrisolte. Attraverso questi strumenti fondamentali, cittadini singoli, gruppi di cittadini ed associazioni possono collaborare con l’Amministrazione per realizzare progetti che riguardano la gestione, la manutenzione, il miglioramento e l’attivazione di beni comuni quali gli spazi pubblici, i servizi pubblici, i beni immateriali. Bracciano è più bella se c’è condivisione e anche la lotta per contrastare l’abbandono dei rifiuti, se fatta insieme sarà più semplice”. E ci sono già molti esempi virtuosi di cittadini che contribuiscono attivamente alla cura dei beni comuni mettendo a disposizione le proprie capacità ma grazie a questo regolamento la burocrazia sarà più leggera e maggiormente tesa alla a promuovere la cittadinanza attiva. 
I progetti giudicati fattibili ed in linea con le previsioni regolamentari si attuano attraverso la stesura di un documento programmatico, il Patto di collaborazione, che viene sottoscritto dall’Amministrazione e dai proponenti e che definisce chiaramente l’oggetto del patto e le modalità della sua realizzazione, indicando con chiarezza i principi dell’amministrazione condivisa e le modalità per operare con efficacia evitando ogni possibile confusione tra il ruolo dell’istituzione e quello della cittadinanza proponente. Tutte le informazioni utili per l’adesione al progetto si trovano sul sito istituzionale del Comune di Bracciano. 

Continua a leggere

In evidenza

Anguillara Sabazia, tennis. Finali Replat Open: tra organizzatori, sportivi, politici e sponsor tutte le video interviste di Chiara Rai

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Continua a leggere

I più letti