1

Anguillara Sabazia: il vice sindaco con gli studenti per dire no al bullismo

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Nuovi appuntamenti con le panchine gialle, simbolo della lotta contro la violenza, ad Anguillara Sabazia, dove prosegue il progetto portato avanti dall’assessore alle Politiche Sociali Sara Galea.

Due gli appuntamenti per ribadire il no al bullismo:

Lunedì prossimo alle 11 presso i licei Vian e Paciolo, e giovedì alla scuola media di Anguillara Sabazia. La realizzazione, in questa seconda fase del progetto è stata curata dagli studenti che hanno interpretato il loro messaggio contro il bullismo a sostegno della lotta contro una realtà drammatica sempre più dilagante.

Sara Galea: “Affidare ai giovani nuovi strumenti idee, consapevolezze per poter attraversare e superare la crisi sociale”

“I giovani – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali e vice sindaco Sara Galea – hanno bisogno di essere seguiti e presi per mano, aiutati a superare anche i problemi socio economici che investono le proprie famiglie, affidando loro nuovi strumenti, idee, consapevolezze per poter attraversare e superare la crisi sociale che in questo periodo storico sta mostrando segni di degrado e amoralità pubblica. I giovani – ha proseguito la vice sindaco – devono essere sostenuti nel recupero della loro vera identità troppo spesso mortificata e svenduta da una società corrotta e malata. Istituzioni, famiglie ed i giovani stessi si devono unire per trovare una nuova dimensione di vita che si fondi sui valori”.

Partecipano a sostegno dell’evento la Asd Angel’s Dance di Stefania Sacco, con un balletto tematico, e lo psicologo Massimo Impicciatore con un intervento sul tema.