1

ANKARA: AUTOBOMBA CONTRO LA POLIZIA: DECINE DI MORTI E FERITI

Redazione
Ankara – Paura e terrore ad Ankara. L’esplosione di un’autobomba collocata vicino alla fermata dell’autobus nei pressi della Piazza Beyazit, che si trova tra l’università di Istanbul e il gran bazar, ha causato la morte di almeno 11 persone e il ferimento di 36 persone. L’informazione in merito a quanto accaduto è stata resa nota dalla Cnn turca. L’esplosione è avvenuta nel quartiere di Vezneciler, nel cuore del Corno d’Oro di Istanbul. Al momento non vi sono rivendicazioni. Non è il primo episodio che si verifica poiché il mese scorso sono stati uccisi 8 soldati turchi a seguito dell’esplosione di un’autobomba, quell’agguato venne rivendicato dal Pkk. Ma non è tutto poiché il 12 gennaio una decina di turisti tedeschi sono stati uccisi da una bomba fatta esplodere dall’Isis nell’antica Costantinopoli, il 19 marzo invece tre israeliani e un cittadino iraniano sono stati uccisi sulla strada di Istikla, principale strada commerciale di Istanbul.