1

AREZZO: RITROVATE OSSA, POTREBBERO ESSERE DI GUERRINA PISCAGLIA

di Angelo Barraco

Arezzo –  Sono stati ritrovati casualmente dei frammenti ossei presso il cimitero di San Gianni nel comune di Sestino, Arezzo. Tali resti appartengono ad un’arcata dentale e sarebbero resti recenti quindi apparterrebbero ad una persona scomparsa da poco. L’accertamento e le analisi mirano ad appurare se le ossa siano di Guerrina Piscaglia, scomparsa undici mesi fa da Ca’ Raffaello.i reperti apparterrebbe a un corpo femminile. Sul posto sono intervenuti i Ris che hanno prelevato le ossa che saranno analizzati in laboratorio a Roma e saranno comparate con il dna di Guerrina Piscaglia. E’ giunto anche il PM Marco Dioni che si occupa della scomparsa di Guerrina; il sopralluogo ha avuto inizio alle ore 9, i luoghi perquisiti sono stati: la cappella, l’interno del cimitero dove sono state trovate le ossa. Oltre ai magistrati di Badia Tedalda, sono intervenuti i carabinieri e i magistrati di Arezzo. Si attende l'esito della comparazione ossea con il dna di Guerrina.