Connect with us

Sport

As Roma Futsal (Under 15), un inizio molto positivo. Capraro: «Diamo il massimo fino in fondo»

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Roma – I due volti dell’Under dell’As Roma Futsal sono entrambi molto sorridenti. Da una parte il gruppo provinciale allenato da Fabrizio Davide che guida la classifica, dall’altro quello sperimentale guidato da mister Andrea Scaloni che sta tenendo ritmi molto alti. Lo score di quest’ultima squadra è davvero notevole: cinque vittorie, un pareggio e una sola sconfitta nei sette incontri fin qui disputati. «E’ sicuramente un ottimo inizio di stagione – conferma il pivot classe 2004 Federico Capraro – Ma sapevamo di avere una buona squadra e ora vogliamo continuare così». L’attaccante non parla esplicitamente di obiettivi concreti, ma ha un’idea molto chiara sul tipo di campionato che deve fare l’Under 15 sperimentale giallorossa. «Dobbiamo provare a dare il massimo fino in fondo, poi vedremo dove saremo arrivati». Nell’ultimo turno i ragazzi di mister Scaloni hanno violato il campo del De Rossi per 6-3 al termine di una sfida molto combattuta in cui, oltre a Capraro, sono andati a bersaglio Profili e De Persio (entrambi autori di una doppietta) e anche Scaglione. «Siamo andati sotto ad inizio partita – racconta Capraro – Poi, però, la squadra ha reagito e siamo riusciti a fare il sorpasso prima dell’intervallo. Nella ripresa c’è stato un nuovo botta e risposta che ha portato le due squadre sul 3-3, ma a quel punto abbiamo messo qualcosa in più e siamo riusciti a conquistare un successo importante. Ora, però, siamo già concentrati sul prossimo match contro il Real Rieti». Il giovane giocatore spende due parole per descrivere il rapporto suo e della squadra con mister Scaloni. «E’ un tecnico estremamente preparato dal punto di vista tattico e poi anche mentale. Inoltre riesce a fornisci i giusti principi educativi oltre che sportivi e questa è sicuramente una qualità importante» rimarca Capraro che da quest’anno fa parte dell’As Roma Futsal. «Io sono tifoso della squadra di calcio e giocare con questa maglia addosso è sicuramente una bella soddisfazione. Obiettivi personali? Per ora penso a quelli di squadra, in futuro non nascondo che sarebbe emozionante riuscire a esordire con la prima squadra dell’As Roma Futsal».

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sport

Volley Club Frascati, che novità: via alla collaborazione con Roma Volley Club per la C femminile

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Frascati (Rm) – Il Volley Club Frascati del presidente Massimiliano Musetti continua ad allacciare importanti rapporti di collaborazione. Dopo aver stretto ormai da tempo quello con il Volleyro’ (che quest’anno è “sfociato” nel progetto denominato Volleyro’ Academy riguardante le categorie dall’Under 14 in giù), negli ultimi giorni la società tuscolana ha trovato un’intesa con un altro prestigioso club capitolino, vale a dire la Roma Volley Club. L’accordo prevede una sinergia sulla prima squadra femminile del Volley Club Frascati che nel prossimo anno disputerà ancora il campionato di serie C sotto la nuova denominazione di Frascati Roma Volley Club. Il primo allenatore del gruppo sarà Simone Iovino (ex Nautilus) e la squadra continuerà a giocare le sue gare interne al palazzetto dello sport di Vermicino. “L’idea è nata negli ultimi giorni dopo qualche chiacchierata col mio fraterno amico Fabio Cavaioli che è il direttore tecnico del sodalizio capitolino – spiega Musetti – Ne abbiamo parlato anche col presidente Pietro Mele, con il ds del settore giovanile Nicola De Angelis e col direttore generale Roberto Migneni che si sono subito mostrati molto entusiasti e nel giro di poco tempo abbiamo completato l’intesa”. Il massimo dirigente del Volley Club Frascati spiega l’accordo entrando nel dettaglio: “Avevamo bisogno di rinforzare l’organico della prima squadra e valorizzare in questo modo le ragazze del nostro settore giovanile che ovviamente continueranno ad essere parte integrante dell’organico. A loro verranno aggiunte altre atlete, magari un po’ più esperte per la categoria e provenienti dal “mondo” Roma Volley Club (che, va ricordato, sarà ai nastri di partenza nei campionati di A2 e B2 con le sue prime squadre, ndr). Siamo convinti che la rosa che ne verrà fuori possa togliersi delle soddisfazioni importanti. Inoltre questa intesa potrà, gettare le basi per una più ampia collaborazione e una condivisione di obbiettivi nei rapporti “di mercato” tra le due società che già sono molto proficui”.

Continua a leggere

Sport

Tor de’ Cenci, Divino Amore e La Selcetta uniscono le forze: si parte da Prima categoria e Juniores regionale

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Roma (Rm) – Nelle ultime ore è nata una collaborazione importante tra tre società importanti nel panorama calcistico di Roma sud, spinta dalla volontà della gente che negli anni ha potuto apprezzare il lavoro dei club in questione. La Selcetta, Tor de’ Cenci e Divino Amore uniscono le loro forze e i loro intenti per creare un grande polo sportivo nel quadrante sud della capitale. Prima categoria e Juniores regionali inizieranno le loro attività il prossimo 24 agosto, sospinte dal calore dei tifosi che già hanno manifestato la volontà di essere presenti in massa all’inizio di questo nuovo percorso. Il club (che inizialmente terrà la denominazione di Tor de’ Cenci) allestirà anche una Scuola calcio che partirà la prima settimana di settembre.
Questa stagione sarà un nuovo inizio e sarà piena di straordinarie novità a cominciare dall’organigramma societario, passando per gli staff tecnici e finendo con una collaborazione e partnership importanti.
Il nuovo sodalizio avrà pure un occhio rivolto verso il sociale e sono al vaglio, ad esempio, progetti di scuola calcio per bambini con disabilità, mentre è abbastanza probabile (tempistiche permettendo) la nascita di un’area dedicata al calcio femminile.
Da lunedì prossimo (17 agosto) verranno ufficializzati gli staff tecnici, l’organigramma societario e il programma delle attività sportive: l’unica cosa certa fin da ora è che questa società sarà a casa sua tra la sua gente.

Continua a leggere

Sport

Montefiascone, un rinnovato Palazzetto dello Sport accoglie il Tuscania Volley

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

MONTEFIASCONE (VT) – Sarà il rinnovato Palazzetto dello Sport di Montefiascone ad ospitare
le partite interne della Maury’s Com Cavi Tuscania Volley per la stagione 2020/21.

La notizia era nell’aria già da un po’ di tempo ma si è effettivamente concretizzata solo qualche giorno prima della chiusura del volley mercato.

La decisione di fare ritorno a Montefiascone, a 3 anni dal trasferimento a Viterbo, spiegata dal GM Alessandro Cappelli:

“Alla fine della travagliata stagione appena conclusa, purtroppo interrotta anticipatamente causa Covid, in Società abbiamo fatto il punto degli ultimi anni anche per quanto riguarda la logistica. Proprio in quei giorni, a seguito di contatti avuti con l’amministrazione comunale di Montefiascone, è emerso che c’era la forte volontà per un ritorno della pallavolo di serie A nel palazzetto falisco, peraltro recentemente completamente ristrutturato. Consci della bontà della struttura, vista la disponibilità della amministrazione che ringraziamo, abbiamo subito “sposato” l’idea
sicuri che sarà un ottimo “matrimonio” che porterà benefici alla nostra società in termini di fruibilità della struttura e di afflusso di pubblico (speriamo presto di poter iniziare a giocare a porte aperte) e, siamo  certi, sarà di aiuto a veicolare l’immagine del territorio in tutta Italia e sicuramente ad avvicinare allo sport tanti giovani e meno giovani locali. Mi sento peraltro di voler ringraziare la società Viterbo Team Basket, concessionaria del Pala Male’ di Viterbo per l’ospitalità che ci ha riservato in questi ultimi
tre anni”.

Soddisfazione anche nelle parole del Sindaco di Montefiascone, Massimo Paolini:

“Come sindaco di Montefiascone non posso che essere orgoglioso di riavere il Tuscania Volley a Montefiascone. Per noi è un prestigio poter ospitare la Maury’s Com Cavi e tutti i supporters di casa e
avversari che si fermeranno a Montefiascone. Tutti loro potranno beneficiare delle nostre bellezze e delle nostre eccellenze enogastronomiche. Appena usciti dall’emergenza Covid sono stato informato dall’assessore Manzi, che ha la delega allo sport, della possibilità di disputare il campionato di Serie A di pallavolo nel nostro paese e dopo alcune riunioni insieme anche ai dirigenti della squadra abbiamo concordato la fattibilità della cosa. Ora, nell’augurare al Tuscania Volley un grande in bocca al lupo da tutta l’Amministrazione comunale e da tutta la cittadinanza, non rimane che aspettare con ansia la prima partita di campionato.”

Figura fondamentale nell’ottima riuscita dell’operazione, l’Assessore Paolo Manzi:

“E’ stato un piacere per me sposare insieme a Tuscania Volley il progetto di avere a Montefiascone una squadra in un campionato di alto prestigio. La Maury’s Com Cavi Tuscania volley ha una tradizione e un
seguito di gente che porterà benefici a tutta la nostra città sia dal punto di vista sportivo che dal punto di vista promozionale del territorio facendo conoscere ancora di più il nome di Montefiascone in
giro per l’Italia. Quest’anno è l’anno della città di Montefiascone nelle massime serie perché oltre ad ospitare la pallavolo, nei nostri impianti sportivi avremo anche un’altra eccellenza come il baseball
che disputerà il campionato di Serie A. Oggi Montefiascone è in grado di offrire ogni tipo di sport per la ricchezza degli impianti e per la morfologia del territorio, davvero un ottimo risultato per la nostra
città e per i nostri giovani che possono contare su un panorama sportivo a 360°. Sono sicuro che sarà un’annata piena di soddisfazioni per tutti e ci tengo a ringraziare personalmente la dirigenza del Tuscania Volley per la disponibilità ricevuta e la passione che mi hanno trasmesso”

Continua a leggere

I più letti