Connect with us

Sport

Atletica Frascati, show a Rocca Priora dei giovanissimi. Luciani e Pavoni ok ai campionati italiani

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Frascati (Rm) – Grande festa nello scorso fine settimana a Rocca Priora con la partecipazione di tanti giovanissimi tesserati dell’Atletica Frascati, protagonisti in quasi tutte le specialità e categorie. Negli Esordienti 5 (nati tra il 2014 e 2016) vittoria per Leonardo Carinci e terzo posto per Lorenzo Pietrosanti sui 50, tra le bimbe successo per Aurora Leoni. Nel vortex doppietta tuscolana con Gabriel Collecchia primo e Claudio Lucarini secondo. Nei 400 metri ancora un successo per Collecchia davanti a Carinci, mentre Gea Di Giambattista è seconda tra le bambine. Tra gli Esordienti 8 (2012-13) secondo Lorenzo Catenacci sui 50, doppietta sul podio nel femminile con Eleonora Marazzi seconda e Sara Rebecca Rotaras terza che poi ottiene lo stesso piazzamento anche nel vortex. Negli Esordienti 10 (2010-11) Riccardo Mochi è secondo sui 50, stessa cosa per Chiara Tarquini (a un centesimo dalla vincitrice). Nel vortex vittoria per Sofia Mosti, mentre sui 600 è doppietta frascatana sul podio con Edoardo Campagnolo secondo e Giordano Baccani terzo, mentre la Tarquini trionfa tra le ragazze con Ilaria Marina Carando terza. Infine sui 1000 metri marcia da segnalare il successo di Davide Saccardo che sbaraglia la concorrenza. Tra i Ragazzi, sui 60 metri altra doppietta sul podio per l’Atletica Frascati con Andrea Schiano secondo e Claudio Fanelli terzo. Posizioni invertite per questi due ragazzi nella gara dei 500 metri. Tra le Ragazze Angelica Bocaj è seconda sui 60, poi sui 500 Giorgia Sala anticipa tutti e Myriam Giorgi è seconda. Nel vortex da segnalare la doppietta tuscolana con Sofia Corini prima e Lucrezia Verdosci seconda.
«Siamo soddisfatti nel complesso – dice il tecnico Flavia Di Paola – Qualcuno non è riuscito a rendere al meglio per via del caldo e di qualche particolare situazione organizzativa, ma va ricordato che per loro si trattava della seconda gara stagionale visto il lungo stop per il Covid. Tutti i nostri giovani atleti hanno affrontato l’appuntamento con lo spirito giusto, quello che caratterizza sempre l’attività dell’Atletica Frascati. Erano un po’ dispiaciuti per il fatto che fosse anche l’ultimo di questa stagione, ma a settembre ripartiremo più carichi che mai».
Intanto nello scorso fine settimana Giulio Luciani e Nicolas Pavoni hanno partecipato al campionato italiano Assoluti in quel di Rovereto e il tecnico Giorgia Di Paola commenta così le due prestazioni: «Lo Junior Luciani ha chiuso i suoi 400 con 48.22 che è la sua seconda prestazione di sempre, un buon risultato nonostante il forte vento contrario nel rettilineo finale. La sensazione è che scendere sotto i 48’’ sia chiaramente alla sua partita. Pavoni ha concluso con un crono di 1’50’’61 i suoi 800, non troppo lontano dal personale, ma ottenuto correndo nella prima delle due serie con un avvio di gara impostato dal gruppo troppo lento nel primo giro. Non è bastato un finale molto incisivo che lo ha portato a sfiorare la vittoria della serie per scendere sotto gli 1’50’’. Avremmo voluto vedere Nicolas competere ad altri livelli in una stagione sino ad ora non eccezionale per lui, ma siamo certi che le qualità e il talento non manchino per tentare un salto di qualità e confidiamo che possa trovare prossimamente la determinazione e la voglia di provare».
Al “XXII Meeting di Latina” di sabato scorso, infine, va segnalata anche la bella prova della Ragazza Sofia Iacoangeli che ottiene la super misura di 1.50 nel salto in alto a soli 13 anni. Per l’atleta della scuola genzanese di Rodolfo Silvestri c’è stata anche la bella vittoria sui 60 metri davanti alla compagna di “vivaio” Angelica Bocaj.

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sport

Kickboxing, Roberto Oliva rimane imbattuto e conquista il titolo WKN

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Roberto “The Butcher” Oliva è il vincitore del WKN Internationational Kickboxing Grand Prix, prestigioso torneo Slam a 4 atleti  nella categoria 63.5kg. È stato protagonista del famoso evento INVICTUS ARENA 28 organizzato a Formello il 18 luglio 2021, da uno dei promoter più conosciuti in Italia, Riccardo Lecca.

Roberto, accompagnato come sempre dal suo team Raini Clan, sconfigge in semifinale l’ostico atleta marocchino Abramo Abderraim, passando in finale e battendo all’unanimità il fortissimo fighter romeno Aman Catalin, portandosi così a casa la prestigiosa cintura WKN.

Roberto Oliva chiude la stagione con un altro importante titolo, portando il suo record totale a 36 vittorie e 1 sola sconfitta (14 – 0 da Professionista), a soli 20 anni.

Roberto Oliva

Roberto ha infatti aggiunto la rinomata cintura WKN al suo già ricco palmares:

Campione intercontinentale ISKA Muay Thai kg.59 (Tokyo, 2020)

Campione Italiano Fight1 x5, categoria 63.5 kg (dal 2016 al 2021)

Campione Internazionale WKN 63.5 kg (2021)

Oliva nel 2020 è stato vincitore del Torneo americano “Liong Fight” vincendo la firma del contratto con la famosa promotions. Rimane sicuramente l’uomo da battere in questa categoria di peso e si prospetta un futuro luminoso per questo ragazzo che a soli venti anni, sta scalando tutte le classifiche e sfidando i fighters più forti in circolazione.

Continua a leggere

Sport

Anzio, gli auguri di Pierluigi Campomizzi a Maria Vittoria Arseni

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANZIO (RM) – L’ex Consigliere comunale ad Anzio Pierluigi Campomizzi ha voluto fare i complimenti a Maria Vittoria Arseni che ha vinto a Travemunde in Germania il titolo Europeo Vela lica 4 U 16 (ex laser 4,7).

Maria Vittoria Arseni

“Figlia di una dipendente comunale di Anzio, – commenta Campomizzi – la nostra ragazza è stata bravissima nella competizione singola ed è più che meritato il suo oro europeo.”

La Arseni prima nel Club Vela Roma, attualmente passata nel Club Velico Tognazzi Marine Village Asd di Roma. Direttore sportivo Giorgia Talucci, allenatore Andrea Mirabile.

“Alla nostra ragazza – conclude Campomizzi – ed ai suoi genitori facciamo i meritati complimenti ed auguriamo altre gioie come queste chissà un titolo mondiale ed olimpico… gli ingredienti ci sono sicuramente per arrivarci… grazie Maria Vittoria.”

Continua a leggere

Calcio

Football Club Frascati, Mari e la nuova Prima categoria: “Vogliamo fare un campionato di vertice”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Frascati (Rm) – La sinergia tra Lupa Frascati e Football Club Frascati non riguarderà solo il settore giovanile. La prova concreta sta nei programmi sbandierati dalla Prima categoria del Football, già l’anno scorso partita per fare un buon campionato (poi praticamente subito interrotto a causa della pandemia) e pronta ad approcciarsi alla stagione 2021-22 con ancora maggiore determinazione, come spiega il responsabile tecnico Andrea Mari. “La collaborazione forte che esisterà tra Lupa Frascati e Football Club Frascati permetterà a tutti i ragazzi, dalle giovanili alle prime squadre, di esprimersi nella giusta dimensione. Oltre a creare le migliori condizioni per collaborare anche a livello di impiantistica e per migliorare tutta una serie di questioni amministrative”. L’avventura della nuova Prima categoria del Football Club Frascati inizierà nei primi giorni di settembre: “Sembra che il campionato possa partire dopo la metà di ottobre e quindi c’è il tempo per fare una preparazione di buon livello” rimarca Mari che pochi giorni fa ha partecipato ad una importante riunione societaria in cui si sono tracciate le linee programmatiche della prossima stagione. “Ci è stato chiesto di allestire un organico che possa competere per il vertice della classifica. Ripartiremo dalle conferme di alcuni ragazzi importanti come Stornaiuolo, Crisari, Ferri, Giampietro, Desai e dei tanti giovani interessanti che avevamo già in rosa. Ma arriveranno anche giocatori di spessore per la categoria che ci consentiranno di fare un ulteriore passo in avanti rispetto alla scorsa stagione”. Il tutto affidandosi alla sapienza e all’esperienza di mister Mauro Fioranelli: “Un tecnico di assoluta garanzia che saprà tirare fuori il meglio da questi ragazzi, come accaduto praticamente per tutta la sua carriera” conclude Mari.



Continua a leggere

I più letti