1

Audace (calcio, Eccellenza), il dg Matrigiani: “Questo club dev’essere un punto di arrivo”

Sta lavorando per contribuire a far grande l’Audace. Il direttore generale Roberto Matrigiani parla delle strategie del club del patron Giuseppe Spinelli: “Innanzitutto voglio sottolineare che qui ho trovato un ambiente di persone perbene e molto appassionate che avevano già fatto un bel percorso con questa società. E’ chiaro che l’ingresso del patron Spinelli ha dato quella spinta in più per consolidare il progetto e renderlo molto ambizioso. Stiamo già lavorando per il futuro pensando ad esempio ad un ritiro estivo prima della prossima stagione, ma siamo convinti di avere una squadra forte già adesso: il patron ci ha chiesto di essere competitivi sin da quest’anno, non lasceremo nulla di intentato anche se sappiamo che reinserirsi in un discorso di vertice al momento è oggettivamente complicato, ma promettiamo che il prossimo anno ci sarà da divertirsi. L’Audace dev’essere un punto di arrivo e non di partenza: lo diciamo a chiare lettere anche perché notiamo che ci sono società di serie D che, avendo fallito coi loro progetti di settore giovanile, vengono a “rompere le scatole” ai nostri ragazzi e crediamo che questo non sia corretto. Bisognerebbe pianificare un lavoro importante anche sulla base come è stato fatto all’Audace, invece di improvvisare e poi mettere in atto comportamenti scorretti”. La rosa dell’Eccellenza dell’Audace, comunque, rappresenta già un ottimo punto di partenza: “Qui ci sono giocatori di valore e noi stiamo studiando i ragazzi anche dal punto di vista caratteriale. Uno come Gioele Denni, ad esempio, incarna perfettamente lo spirito del nostro club e per noi già è confermato per l’anno prossimo”. L’attualità, invece, dice che la squadra di mister Daniele Scarfini sta per tornare in campo dopo la lunga sosta forzata di gennaio: “Domenica ospiteremo il Colleferro – rimarca Matrigiani – Una piazza di prestigio che conosco benissimo, una società guidata da un altro imprenditore molto importante e composta da tante persone che stimo. Cercheremo di ripartire col piede giusto”.