1

BOLZANO: SCONTRI TRA MANIFESTANTI E POLIZIA, FERMATO UN ITALIANO

di A.B.

Bolzano – E’ stato fermato un uomo dalla polizia austriaca a seguito degli scontri di ieri tra i dimostranti che si sono scagliati contro le forze dell’ordine. L’uomo fermato è un 41enne originario di Asti che potrebbe rispondere di violenza a pubblico ufficiale. L’uomo non ha fornito le sue generalità al momento del controllo. Era stata indetta una manifestazione sotto lo slogan “agire nella crisi”, una protesta contro la chiusura dei confini meridionali da parte dell’Austria e da parte delle politiche messe in atto dall’Unione Europea. Dal corteo di circa 700 manifestanti, un gruppo si è staccato e coeso, generando un violento scontro con la Polizia lanciando addosso a loro sassi, bengala e causando il ferimento di alcuni di essi. Hanno inoltre bloccato la ferrovia del Brennero, interrompendo per il transito dei treni. La Polizia ha risposto alla violenza dei manifestanti con spray al peperoncino. Il governatore Guenther Platter ha commentato quanto accaduto così “violenza da contrastare in ogni modo e che attaccare i poliziotti non è cosa tollerabile”.