Connect with us

Metropoli

Bracciano, iniziativa #eBayDonaPerTe. Piantati mille nuovi alberi ed arbusti. Il Sindaco Tondinelli: “Missione compiuta grazie a un lavoro di squadra”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – Si è concluso con successo l’intervento di forestazione che vede protagonista il Comune di Bracciano e che ha permesso la piantumazione di 1.000 giovani alberi e arbusti, grazie all’iniziativa #eBayDonaPerTe.

Per ogni oggetto messo in vendita tra il 27 dicembre 2019 e il 6 gennaio 2020 con l’hashtag #eBayDonaPerTe nel titolo dell’inserzione e venduto entro il 30 gennaio, eBay si è infatti impegnata a donare 1 euro a Mosaico Verde, la campagna nazionale per la riforestazione, promossa da AzzeroCO2, Legambiente e Kyoto Club.

Obiettivo della campagna è facilitare l’incontro tra le necessità degli enti locali di recuperare aree verdi e la volontà delle aziende di investire risorse nella creazione o tutela di boschi permanenti, come misura di Responsabilità Sociale d’Impresa. Mosaico Verde ha un obiettivo ambizioso: piantare 300.000 nuovi alberi e tutelare 30.000 ettari di boschi esistenti su tutto il territorio nazionale.

“Siamo felici di vedere come la collaborazione tra eBay, AzzeroCO2, Legambiente e Kyoto Club per l’iniziativa ‘Mosaico Verde’ abbia portato a risultati concreti e tangibili per l’ambiente e la comunità, donando un importante polmone verde al Comune di Bracciano, che ringraziamo per aver aderito a questo piccolo grande passo verso un futuro più green. In eBay abbiamo da sempre a cuore la sostenibilità, declinata in tutte le sue forme a livello sociale, economico e ambientale. Per questo ci facciamo promotori verso i nostri acquirenti e venditori di azioni che abbiano un impatto concreto e che possano costituire i passi di un percorso comune volto a promuovere la difesa dell’ambiente e un’economia più sostenibile”, afferma Sara Cendaroni, Head of Trading and Sales di eBay in Italia.

“Come Amministrazione – dice il Sindaco di Bracciano Armando Tondinelli – abbiamo fortemente voluto che questa iniziativa avesse luogo a Bracciano e per questo ringrazio il lavoro sinergico messo in campo da AzzeroCO2, Legambiente, Kyoto Club e eBay. Questa iniziativa è in linea con la nostra politica di tutela e sviluppo dell’ambiente. Mille nuovi alberi ed arbusti sul nostro territorio significa mille occasioni per la cittadinanza di osservare il verde in Città, mille e più opportunità per assorbire l’anidride carbonica e contrastare il cambiamento climatico, mille e più occasioni di vivere in pieno una progettualità che guarda a un futuro più verde e che ponga al centro dell’attenzione il benessere della persona in una visione prospettica di maggiore equilibrio tra l’essere umano e la Natura”.

“Ogni nuovo albero è un grande segno di speranza per il nostro futuro comune”, ha dichiarato Sergio Andreis, Direttore esecutivo di Kyoto Club, aggiungendo “siamo grati al Comune di Bracciano e a eBay che hanno reso possibile la piantumazione conclusa oggi”.

L’intervento di piantumazione ha interessato quattro aree destinate a verde pubblico localizzate nei quadranti ovest e sudest della città. Nello specifico, i 1.000 giovani alberi ed arbusti sono stati messi a dimora in zone che, negli anni, erano state maggiormente sottoposte ad edificazione ed espansione urbana: un’area adibita a parco pubblico adiacente a Via dei Tigli, una in prossimità di Traversa Paolo Borsellino in un quartiere di nuova costruzione, una all’interno del Parco della Memoria e infine in due siti in prossimità di Via di San Celso.

Tutti gli interventi di forestazione si configurano quindi come una riqualificazione urbana che ha l’obiettivo principale di aumentare le zone d’ombra nei parchi e lungo le strade, migliorare la fruibilità delle aree verdi da parte dei residenti, contribuire a ridurre le polveri sottili presenti nell’aria e le alte temperature estive e attenuare i rumori.

Tra le specie arboree utilizzate per la riqualificazione cittadina troviamo il leccio, l’acero campestre, l’orniello, la roverella, la sughera e svariati arbusti, tutte specie autoctone.

“Come AzzeroCO2 ci impegniamo costantemente in progetti che mettono in relazione enti locali, imprese e cittadini – dichiara Sandro Scollato, Amministratore Delegato di AzzeroCO2, partner tecnico della campagna. – Siamo assolutamente convinti che agire in modo concreto per migliorare il benessere collettivo sia la strategia da perseguire se vogliamo dare risposta ai grandi problemi ambientali del nostro tempo. Per questo, ci sentiamo davvero felici quando portiamo avanti iniziative che coinvolgono direttamente i cittadini e la comunità come il progetto #eBayDonaPerTe”

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Metropoli

Anguillara Sabazia: è ballottaggio tra Angelo Pizzigallo e Michele Cardone

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Sarà ballottaggio tra Angelo Pizzigallo (Lega-FI-FdI) e Michele Cardone (PD-Sinistra in Comune-Siamo Anguillara) per la conquista di palazzo Orsini i prossimi 4 e 5 ottobre ad Anguillara Sabazia, Città che conta 20 mila abitanti.

Secondo i primi dati parziali, perché lo spoglio è ancora in corso, Pizzigallo è intorno al 34,59 per cento, Cardone al 29,98 per cento, mentre i civici Francesco Falconi al 22,87 per cento e Sergio Manciuria al 12,55 per cento.

Un’analisi? A questa tornata hanno vinto i partiti tradizionali e i Cinque Stelle sono letteralmente scomparsi. Nonostante la buona performance della lista dell’Avvocato Francesco Falconi, sarà una sfida tutta tradizionale tra centrodestra e centrosinistra

Continua a leggere

Metropoli

Anguillara Sabazia, città pronta a rinascere dopo il fallimento M5s: grande attesa per lo spoglio elettorale

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Inizierà domani mattina lo spoglio delle schede elettorali e per la città di Anguillara Sabazia, che supera i 15 mila abitanti (arriva a 20 mila), si potrebbe arrivare al ballottaggio i prossimi 4 e 5 ottobre.

A dominare la scena è un clima di totale incertezza e difficoltà nel capire chi dei quattro candidati giungerà alla sfida finale. Alle 15 di oggi l’affluenza alle urne è stata del 67,41 per cento.

Una cittadina adagiata sul lago di Bracciano dove a sfidarsi sono l’avvocato Angelo Pizzigallo (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia), l’imprenditore Michele Cardone (PD/Sinistra in Comune e una civica), l’avvocato Francesco Falconi (lista civica) e il geometra Sergio Manciuria (due liste civiche).

Le amministrative, secondo scadenza naturale, si sarebbero dovute tenere  a primavera del prossimo anno ma l’implosione politica del governo Cinque Stelle guidato da Sabrina Anselmo ha portato alla sfiducia del sindaco e conseguente commissariamento dell’Ente.

Ora Anguillara è in ginocchio con grosse criticità da risolvere: periferie in degrado e strade piene di buche, marciapiedi dissestati, emergenza cimitero, piano regolatore ancora da approvare, nessuna programmazione turistica e scuole che cadono a pezzi con un plesso dichiarato inagibile e i ragazzi costretti a fare lezione nei container.

Continua a leggere

Castelli Romani

Comuni al voto in provincia di Roma: alle 23 affluenza alle urne intorno al 50 per cento

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Affluenza alle urne che sale intorno al 50% quella che si registra nei comuni della provincia di Roma che vanno al voto per il rinnovo delle cariche istituzionali. Dato più basso quello di Rocca di Papa con il 47,13% di votanti mentre il più alto quello di Colleferro con il 54,92%.

Ecco i dati dei comuni della provincia di Roma delle ore 23

Albano Laziale alle 23 ha registrato una affluenza del 50,57 per cento

Una città che conta oltre 40mila abitanti e 34 sezioni e che vede quattro candidati a sindaco: Bruno Valentini (Partito Comunista), Matteo Mauro Orciuoli (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e quattro civiche), Massimiliano Borelli (PD e otto civiche), Luca Nardi Movimento Cinque Stelle.

Anguillara Sabazia alle 23 ha registrato 50,68 per cento

Circa 20mila abitanti, con 15 sezioni e quattro candidati: Angelo Pizzigallo (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia), Michele Cardone (PD e una civica), Francesco Falconi (lista civica), Sergio Manciuria (due liste civiche).

Rocca di Papa alle 23 ha registrato 47,13 per cento

Oltre 17mila abitanti, 12 sezioni e sei candidati a sindaco: Elisa Pucci con tre liste civiche, Marco D’Antoni MoVimento Cinque Stelle, Enrico Fondi con tre liste civiche, Massimiliano Calcagni (Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e una civica),Veronica Cimino con quattro liste civiche, Andrea Croce (PD e tre liste civiche).

Ariccia alle 23 ha registrato una affluenza del 49,61 per cento

Conta quasi 19 mila abitanti, 21 sezioni e sei candidati: Gianluca Staccoli (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e due civiche), Enrico Indiati (quattro liste civiche, Emilio Tomasi (PD e due civiche), Emanuele Imperioli (M5S), Giorgia La Leggia (tre civiche), Emilio Cianfanelli (tre civiche).


Genzano di Roma con 48,58 per cento di affluenza alle 23

Quasi 24 mila abitanti, 21 sezioni e cinque candidati: Roberto Borri (PCI e una civica), Walter Ippolito (M5S), Flavio Gabbarini (tre liste civiche), Carlo Zoccolotti (PD più quattro civiche), Piergiuseppe Rosatelli (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia).


Zagarolo alle 23 registra una affluenza del 47,68 per cento

Oltre 18 mila abitanti e 4 candidati a sindaco: Emanuela Panzironi (PD più cinque civiche), Marco Bonini (Fratelli d’Italia, Lega e due civiche), Giovanni Luciani (lista civica), Giacomo Vernini (lista civica), Marco Riccardi (M5S)

Colleferro alle 23 ha raggiunto il 54,92 per cento di affluenza

Oltre 21 mila abitanti, 19 sezioni, cinque candidati a sindaco: Pierluigi Sanna (PD e quattro civiche, Valerio Giuffré (una civica), Mario Cacciotti (Forza Italia e due civiche), Daniele Capuano (M5S), Rocco Sofi (lega, Fratelli d’Italia e una civica)

Palombara Sabina alle 23 registra una affluenza del 52,97 per cento

Con 13 mila abitanti e tre candidati a sindaco Alessandro Palombi, Rino Postiglioni, Serena Rosati ciascuno portato da una lista civica

Continua a leggere

I più letti