Connect with us

Gallery

Bracciano, la scuola Tittoni rimessa a nuovo. Il Sindaco Tondinelli: “Lavoro di squadra tra Comune, scuola, genitori e associazioni”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 3 minuti
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – Partecipazione, sorrisi e tanti bei colori hanno fatto da scenario all’inaugurazione del nuovo cortile e dei lavori effettuati dall’Amministrazione Tondinelli nella scuola comunale primaria Tommaso Tittoni di Bracciano.

Tra gli interventi, oltre all’intera pavimentazione del giardino scolastico, è stata rifatta metà della facciata del plesso e l’associazione Salvaguardiamo Bracciano ha ripulito le aree verdi, creato una zona di orto per i bambini dell’infanzia e riqualificato le aiuole.

Presenti il Sindaco Armando Tondinelli e gli assessori Roberta Alimenti, Alessandro D’Achille, Pietro D’Eusebio, Claudia Marini e le consigliere Giulia Mo’ e Silvia Fiori insieme alla Preside Lucia Lolli, al Consiglio d’istituto, alcuni genitori e a una rappresentanza di Salvaguardiamo Bracciano.

Tanta la coesione e armonia che ha permesso di raggiungere un grande obiettivo:

“Da soli non avremmo potuto ottenere questo risultato – ha detto il Sindaco Armando Tondinelli – sono emozionato oggi perché fin dal mio insediamento ho pensato che un Sindaco, l’amministrazione da sola non potesse fare nulla per Bracciano, c’è bisogno di una sinergia tra cittadini e istituzioni. Con questa opera abbiamo dimostrato che grazie a un lavoro coeso insieme alla preside, agli insegnanti, ai genitori a Salvaguardiamo Bracciano abbiamo potuto dare ai bambini uno spazio adeguato dove giocare e creato degli spazi che contribuiscono alla loro crescita e formazione individuale e collettiva. È nel cortile che si sta insieme, si gioca, ci si scambiano idee. Grazie di tutto”.

Anche per la Dirigente Scolastica Lolli è stato un grande risultato:

“Ognuno ha fatto la sua parte – ha commentato Lolli – senza prevaricazioni ma con spirito di squadra e collaborazione. Siamo contenti di questo risultato corale e devo dire ho apprezzato molto la linea che si è deciso di adottare insieme con il Sindaco, l’Associazione, i genitori e docenti. Non siamo potuti essere tutti presenti all’inaugurazione ma siamo espressione di una generale soddisfazione del lavoro svolto”.

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cronaca

Marsala, lungomare antistante il monumento dei Mille: partiti i lavori di riqualificazione

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 2 minuti
image_pdfimage_print

MARSALA (TP) – Sono iniziati oggi a Marsala i lavori di riqualificazione di un tratto del Lungomare antistante il Monumento ai Mille.

Il cantiere si estende per circa centro metri e comprende sia la sede stradale che i marciapiedi che confluiscono all’incrocio con via Scipione l’Africano (circa 50 metri per lato). Ciò comporterà delle variazioni alla circolazione veicolare, già disposte con provvedimento della Polizia Municipale. In particolare, l’interdizione al traffico – della durata di circa 120 giorni – riguarderà il tratto che da via Girolamo Italia (obbligo di svolta) giunge fino all’incrocio con via Santa Lucia (obbligo di svolta). In via precauzionale, pattuglie della Polizia Municipale sono sul posto per fornire ad autobilisti e e pedoni sui punti di transennamento.

Gli interventi consentiranno di godere di un nuovo look dell’area di accoglienza turistica, così come previsto nel progetto redatto dall’arch. Maxime Angileri e che sarà realizzato con un finanziamento di 340 mila euro assegnato per il 2021 dal Ministero dell’Interno.

Altre palme e aiuole, piante e cestini portarifiuti, nuovi pali con illuminazione a led, questi alcuni degli interventi previsti. In più, sui marciapiedi verranno anche realizzati dei percorsi con sistema “Loges”, riconoscibili dai non vedenti; mentre la carreggiata verrà pavimentata a spina di pesce in entrambe le due corsie di marcia. Interessato anche il piazzale antistante al Monumento ai Mille, attualmente privo di arredi: saranno collocate panche, disposte in modo da rievocare le onde che si infrangono sulla chiglia della nave rappresentata dal Monumento ai Mille; si posizioneranno vasi di grandi dimensioni contenenti differenti specie arboree e si doterà l’area di una rastrelliera per biciclette.

Continua a leggere

Cronaca

Fiera del turismo a Stoccolma: l’Italia tra i protagonisti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 2 minuti
image_pdfimage_print

La sede ENIT di Stoccolma, Svezia, ha partecipato all’edizione 2021 dell’evento B2B Travel News Market con una postazione personalizzata gestita dalla responsabile ENIT per l’area nordica Anna Andersson.

L’evento viene organizzato annualmente (ad eccezione dell’anno scorso causa pandemia) dalla principale testata di settore in Svezia, la Travel News (travelnews.se), ed è ormai uno dei momenti più importanti nell’arco dell’anno per incontrarsi con il con gli operatori e media di settore svedesi.

Travel News Market 2021 ha registrato oltre 120 espositori accogliendo oltre 850 visitatori professionali in appuntamenti prefissati. Oltre all’ENIT erano presenti vari operatori italiani nonché la prestigiosa istituzione svedese in Italia la Villa San Michele di Capri. Presente anche la MSC crociere

 A conclusione della giornata una cerimonia di premiazioni; la testata ha individuato le destinazioni più desiderate per il 2022, classificate in varie categorie, basandosi su un indagine Nordic Bench ad hoc (1.500 interviste), evidenziando numerose destinazioni italiane in varie categorie e risultando vincitrice, nella categoria “miglior destinazione vacanza premium – una settimana al sole”, la destinazione Sardegna.

Continua a leggere

Cronaca

Vaticano: visita in Finlandia di Mons. Gallagher

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 2 minuti
image_pdfimage_print

Il Ministro degli Esteri finlandese Pekka Haavisto ha incontrato a Helsinki il Segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede Paul Gallagher nella sua recente visita in Finlandia.

Nella riunione del 12 novembre scorso, Haavisto e Gallagher hanno discusso temi di politica estera, concentrandosi su questioni di attualità relative al Medio Oriente e al Corno d’Africa, nonché sulla mediazione ed il dialogo.

Ritengo importante che ci impegniamo in un dialogo con la Santa Sede su temi dell’agenda globale come il cambiamento climatico e le migrazioni. La Santa Sede è anche un attore importante nelle questioni legate alla mediazione, ad esempio”, ha affermato il ministro Haavisto.

Il Segretario per i Rapporti con gli Stati Gallagher ha visitato anche il Parlamento dove ha incontrato i membri della Commissione Affari Esteri. Ha anche celebrato una messa nella cattedrale di Sant’Enrico a Helsinki per la comunità cattolica che in Finlandia conta circa 15.000 membri. Lì ha incontrato anche i diocesani ed i rappresentanti del clero luterano e ortodosso.

Paul Richard Gallagher, 67, è arcivescovo di Hodelm e Segretario per i rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato, posizione alla quale è stato nominato l’8 novembre 2014, di fatto il ministro degli Esteri della Santa Sede. Parla correntemente l’italiano, il francese e lo spagnolo, oltre all’inglese, essendo nato a nel 1954. Cresciuto al collegio San Francesco Saverio di Woolton, è stato ordinato sacerdote nel 1977 e ha conseguito il dottorato in medicina presso la Pontificia accademia ecclesiastica a Roma. È membro del corpo diplomatico della Santa Sede dal 1984, cominciando la sua attività in Tanzania, Uruguay e nelle Filippine.

Su nomina di Papa Giovanni Paolo II, è stato membro della diplomazia della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa; quindi nunzio apostolico in Burundi, in Guatemala, in Australia.

Continua a leggere

I più letti