1

BRESCIA:SCOMPARSA PICCOLO CHRISTIAN, NON SI ESCLUDE NESSUNA IPOTESI

Angelo Barraco
 
Brescia: Dalla sera del 2 aprile non si hanno più notizie di Christian, un bambino di nove anni. Il piccolo è scomparso dal parco vicino casa, ad accompagnarlo al parco era stato il compagno della madre che lo aveva lasciato li in attesa che la madre andasse a prenderlo. La madre però, non appena giunta sul posto non ha trovato il figlio, e allarmata dall’assenza si è recata presso la Polizia e ha denunciato la scomparsa. La Polizia ha cercato per tutta la notte il piccolo Christian, ma l’esito di tali ricerche è stato negativo. Risulta invece introvabile il padre del bambino, uno spagnolo. Nel parco è stato trovato soltanto il pallone che Christian si era portato da casa con cui giocava. Sono stati ascoltati dalla Polizia la madre del bambino, una donna cubana, e il suo compagno nonché colui che ha accompagnato il piccolo Christian al parco, l’uomo è bresciano. L’uomo ha dichiarato: “Sicuramente non si è allontanato da solo, rimaniamo tranquilli e siamo speranzosi che l'allarme rientri”. Dopo la separazione tra i genitori, il piccolo Christian era stato posto in affidamento alla madre, il padre avrebbe potuto vedere il figlio tra due settimane circa. Gli inquirenti dal canto loro fanno sapere: “Non si esclude nessuna ipotesi”. Malgrado non sia esclusa nessuna pista investigativa, c’è una pista che prevale sulle altre, tale pista riguarda le dinamiche tra il padre e la madre e forti dissapori che c’erano stati in passato relative all’affidamento di Christian. Gli inquirenti stanno attualmente seguendo la pista che riguarda un presunto allontanamento del piccolo con il padre, ma stanno anche valutando ipotesi peggiori. Ricordiamo che Christian è alto 1 metro e 40 centimetro, al momento della scomparsa indossava una felpa rossa, scarpe di colore nero e un pantalone di colore grigio.