Connect with us

Sport

Caffè Tomeucci Onda volley (C/f), Garzi: «Contro Labico abbiamo espresso il meglio di noi stessi»

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Anzio (Rm) – La Caffè Tomeucci Onda volley supera Labico per 3-1 nel match interno andato in scena al “4 Casette” di Anzio sabato scorso e si ripropone nelle zone alte nel girone B della serie C femminile. Le ragazze di coach Davide Garzi hanno messo in mostra un’ottima prestazione come testimonia anche lo stesso tecnico delle ondine. «E’ stata davvero una bella partita, nei tre set che abbiamo vinto probabilmente siamo riusciti a dare il meglio di noi stessi. Nel secondo c’è stato un passaggio a vuoto abbastanza evidente con tanti errori in ricezione, ma la squadra è stata capace di rialzare immediatamente la testa e portare a casa un risultato pieno al cospetto di un avversario complicato. Era importante tornare alla vittoria e lo abbiamo fatto, ma d’altronde finora questa squadra è uscita sconfitta solo per mano di Talete e Virtus Roma, rispettivamente prima e seconda in classifica, oltre che col Don Orione contro cui abbiamo ceduto per 3-2. Non siamo la squadra più forte di questo girone, quindi per ora va bene così». Nel prossimo turno (in programma sabato alle ore 18 a Roma) la Caffè Tomeucci Onda volley farà visita al Marconi: «Una squadra molto valida che è nella stessa nostra situazione di classifica. Queste probabilmente sono le partite che possono fare la differenza nel corso di un campionato e che ci possono far vedere di che pasta è fatto il nostro gruppo».
Sempre sabato, come al solito a seguire la sfida delle ragazze è andata in scena quella della serie C maschile dell’Antica Braceria Anzio volley che non ha potuto fare molto al cospetto della Saet capolista a punteggio pieno con otto vittorie in altrettante partite. Rispetto alla precedente sfida di Genzano (contro un’altra formazione di alta classifica), i tirrenici di coach Victor Perez Moreno hanno ceduto con il medesimo punteggio, ma con un atteggiamento decisamente più propositivo anche se il divario tra le due squadre è parso evidente. L’Antica Braceria Anzio volley, comunque, tornerà in campo già giovedì alle 20,45 per far visita alla Pallavolo Albano Albalonga che in questo momento occupa l’ultimo posto in classifica.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Sport

3T Frascati Sporting Village, il settore del nuoto sincronizzato protagonista a Fermo

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – Una chiusura di stagione col botto per il settore del nuoto sincronizzato del 3T Frascati Sporting Village che nei giorni scorsi ha partecipato in massa (con 25 atlete di età compresa tra i 10 e i 18 anni) al campionato italiano organizzato dall’ente promozionale Confsport a Fermo, cittadina delle Marche. A seguire i ragazzi frascatani c’erano i tecnici Francesca Antonucci, Barbara Rubini e Beatrice Pignataro ed è proprio la prima a fare il resoconto dei vari risultati ottenuti dagli atleti del 3T Frascati Sporting Village. “A livello di squadra, abbiamo ottenuto un settimo posto complessivo nel campionato A, in cui avevamo solo atlete della categoria Senior, e un quinto posto nel campionato B con atlete delle categorie Esordienti A e B e Ragazze. Tra l’altro nel campionato B abbiamo sfiorato il podio per pochi punti, ma entrambi sono stati ottimi risultati”. La Antonucci passa successivamente a parlare dei risultati individuali. “Nella categoria Esordienti B Beatrice Mazareanu si è piazzata seconda, Sofia Lucci quarta e Sabrina Morari ottava nel singolo. Il duo composto da Mazareanu e Lucci ha concluso al terzo posto. Nella categoria Esordienti A, nel singolo Maria Suhan ha chiuso ottava e Chiara Genovesi nona, il duo composto da Eleonora Licorni e Benedetta Pisaturo è arrivato ottavo, il trio formato da Martina Lucatelli, Matilde De Santis e Chiara Pietrini (con riserva Chiara Falasca) si è classificato primo e il trio formato da Mazareanu, Lucci e Suhan dodicesimo. Secondo posto per la squadra formata da Lucatelli, De Santis, Falasca, Licorni, Pisaturo, Genovesi oltre a Cecilia Capannolo e Alice De Vico (con riserve Pietrini e Martina Pesa), mentre il combinato (le medesime componenti della squadra, riserve comprese) ha conquistato il primo posto. Nella categoria Ragazze splendida prova di Francesca Macali che si è piazzata prima con Martina Tomassi 13esima. Il duo Rita Ugoletti-Aurora Benedetti ha chiuso 12esimo, mentre il duo Martina Borrelli-Camilla Forcinella si è fermato al 17esimo. Macali, Borrelli e Forcinella sono arrivate prime nel trio, mentre il combinato (formato da Macali, Borrelli, Forcinella, Ugoletti, Benedetti con Sofia Silvestri e Diletta Foti) ha chiuso con un ottimo terzo posto. Infine trale Junior Martina Guida è arrivata seconda e Linda Torelli quinta nel singolo, il duo Guida-Torelli si è piazzato terzo, mentre il trio Guida, Torelli e Camilla Celletti ha chiuso secondo. Tutti questi podi ottenuti con esercizi montati nel giro di un mese e dunque le ragazze sono state bravissime – sottolinea la Antonucci – La Celletti, infine, si è cimentata anche tra gli Assoluti arrivando al terzo posto nel singolo. Risultati che si aggiungono a quelli molto positivi ottenuti nei campionati regionali federali (Fin) come ad esempio il secondo posto del trio categoria Ragazze formato da Macali, Borrelli e Forcinella o il primo posto del trio categoria Junior composto da Guida, Torelli e Celletti”. Il settore del nuoto sincronizzato chiuderà virtualmente la sua stagione con il saggio finale in programma domenica prossima alle ore 11 presso la piscina del Frascati Sporting Village.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

Tuscania volley, è Francesco Barbanti il vice di Paolo Tofoli

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Francesco Barbanti, 49 anni, da sei stagioni scoutman della Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, è il nuovo allenatore in seconda della formazione del presidente Angelo Pieri.

Un passato da palleggiatore, come allenatore ha ottenuto una promozione in B2 femminile con Orvieto e da sei anni collabora in veste di uomo delle statistiche con il Tuscania Volley e come allenatore del settore giovanile.

“Già dall’arrivo di Paolo ai tempi della B1 abbiamo collaborato allo stesso progetto tecnico -spiega il tecnico montefiasconese – e quindi ho avuto modo di apprezzare il professionista e l’uomo in quei bellissimi tre anni in cui sono arrivati la promozione nella seconda categoria nazionale e le semifinali play off per la promozione in Superlega. Quando ci siamo incontrati assieme ai vertici societari qualche giorno fa, ero prontissimo a dare il mio consueto contributo come scoutman, ma quando Paolo mi ha proposto di fargli da secondo, dimostando ampia fiducia nei miei confronti, così come la società, non ho potuto fare altro che accettare”.

Un incarico sicuramente prestigioso ed esaltante.

“Nella mia carriera ho già rivestito il ruolo di secondo allenatore in diverse occasioni e diverse categorie, ma mai in una categoria così alta che tra le altre cose rappresenta una novità assoluta; perciò si tratterà per me di un vero e proprio debutto, con tutti i coinvolgimenti del caso, debutto che detto sinceramente, non vedo l’ora di fare. Lavorare fianco a fianco, dalla panchina, in un campionato di serie A, con un mito della pallavolo italiana e mondiale nonché uno dei protagonisti di quella nazionale “vincitutto” della generazione dei fenomeni, per la quale facevo tifo di fronte alla TV o nei palazzetti dello sport, basta già di per se a buttarsi in questa nuova avventura con grande entusiasmo e voglia di fare”.

“La Tuscania del volley è un po’ la mia seconda casa ormai e quindi rivestire questo ruolo è un misto di orgoglio e responsabilità, voglio ringraziare Angelo (il Presidente) e Sandro (il Direttore Generale) per avermi proposto questa splendida opportunità. Infine, un pensiero ai nostri tifosi della Bolgia che nel corso di questi anni ci hanno sempre accompagnato con calore e entusiasmo: godetevi l’estate e risparmiate la voce che tra poco ci sarà da tifare forte come solo voi siete capaci di fare!”.

Carriera:

Francesco Barbanti nato a Montefiascone il 09/08/1970

1 campinato di serie D

4 campionati di serie C (promozione in B2 Orvieto 2013)

2 campionati di serie B

Poi scoutman a Tuscania dal 2013 al 2018 (promozione in A2 nel 2014)

Giancarlo Guerra – Ufficio Stampa Tuscania Volley

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

Frascati Scherma, il solito grande successo per la festa di fine stagione: premiazioni per tutti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – La “Festa della Scherma” è stata il solito successo. Il Frascati Scherma si è ritrovato venerdì scorso presso il quartier generale della palestra “Simoncelli” per il tradizionale appuntamento di fine stagione. Una kermesse iniziata nel pomeriggio con le gare dimostrative dedicate ai più piccoli tesserati del club del presidente Paolo Molinari che attorno alle 18,30 ha preso il microfono e ha condotto il folto pubblico presente in un breve “viaggio” assieme ai protagonisti della stagione 2018-19. Si è parlato (tra le altre cose) dei tanti stranieri che fanno parte della grande famiglia del Frascati Scherma (tra questi i presenti Guilherme Toldo dal Brasile e Carlos Llavador dalla Spagna che hanno raccontato il loro rapporto col club tuscolano), della sezione paralimpica (con l’intervento di Gianmarco Paolucci, recentemente vice campione d’Italia nel fioretto), della splendida impresa della squadra di sciabola femminile (formata dalle giovani Francesca Burli, Chiara Crovari, Vally Giovannelli e Lucia Lucarini) che si è piazzata al terzo posto ai campionati italiani in mezzo ai “colossi” delle società militari, ma anche della storia d’amore nata tra le pedane della palestra frascatana tra il maestro (ed ex atleta) Luca Simoncelli e la campionessa di origini lombarde Arianna Errigo, prossimamente sposi. Poi c’è stata l’occasione per fare un breve punto della situazione con i tre responsabili d’arma, vale a dire Fabio Galli per il fioretto, Lucio Landi per la sciabola e Gino Pacifico per la spada e a seguire per presentare tutti i maestri che compongono lo staff tecnico del Frascati Scherma e anche per accennare al progetto presso la “sede distaccata” di Cinecittà che viene portato avanti da Valerio Aspromonte, Sasà Di Naro e Guido De Bartolomeo. Infine c’è stato lo spazio per le premiazioni a tutti i piccoli atleti del Frascati Scherma, ma anche a coloro che hanno conquistato delle medaglie nei recenti campionati italiani Gpg (Under 14), Cadetti e Giovani e per un grande in bocca al lupo agli atleti in partenza per i campionati europei Assoluti di Dusseldorf (Germania) che iniziano oggi, vale a dire i fiorettisti Daniele Garozzo, Arianna Errigo, Francesca Palumbo e Alice Volpi e le sciabolatrici Rossella Gregorio e Irene Vecchi, ma anche i maestri Fabio Galli, Lucio Landi e Andrea Aquili. La serata è terminata con il consueto ricco buffet per tutti i presenti: il Frascati Scherma non si ferma mai…

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it