1

Campagnano di Roma, in manette pusher del posto

L’uomo nascondeva in casa 13 grammi di cocaina contenuta in un solo involucro e quasi un grammo di hashish oltre a due bilancini di precisione e materiale necessario per il confezionamento delle dosi

I Carabinieri di Campagnano di Roma, con l’ausilio del Nucleo Cinofili di Roma Santa Maria di Galeria, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati in ambito stupefacenti, hanno arrestato un 29enne del posto, già noto alle forze dell’ordine.

I militari hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare delegata a carico dell’uomo, all’esito della quale sono stati rinvenuti, abilmente occultati, circa 13 grammi di cocaina contenuta in un solo involucro e quasi un grammo di hashish, oltre a 650 euro in contati, due bilancini di precisione e materiale necessario per il confezionamento delle dosi.

Al termine delle operazioni i militari hanno sottoposto l’uomo ai domiciliari a disposizione della Procura di Tivoli.