1

CAMPANIA, MALTEMPO: UN VIOLENTO NUBIFRAGIO CAUSA DANNI E ALLAGAMENTI.SERVIZI FOGNARI FUORI USO.

di Christian Montagna

E' bastato un temporale estivo a mettere in ginocchio la Campania. La scorsa notte, intorno alle ore due, si è abbattuto un violento nubifragio su Napoli e provincia. Danni alla viabilità e al manto stradale già di per sé instabile. La corrente elettrica per alcune ore è letteralmente saltata. Decine le richieste di soccorso ai vigili del fuoco per allagamenti nei rioni di Fuorigrotta, nella periferia orientale e nell'area nolana. Testimonianze di ingenti danni giungono dal Rione Toiano dove il servizio di fognature è andato fuori uso. Strade come fiumi in piena dunque. Interi isolati allagati; cantine e sottoscala devastati dalla violenza dell'acqua. "Il Sindaco anziché pensare alle strisce blu, si occupasse del sistema fognario cittadino": sono queste le dichiarazioni ai nostri microfoni di Antonio e Morena, due giovani residenti del quartiere Toiano che questa notte non sono riusciti a raggiungere la propria abitazione a causa della bomba d'acqua che è esplosa tra le strade. Quello che apparentemente doveva essere un semplice temporale di settembre ha causato già troppi danni. Attualmente, non si segnalano particolari casi di emergenza; questa mattina su Napoli splendeva un tiepido sole. La situazione è sotto controllo ma già si teme l'arrivo di un piovoso inverno.