1

CASTEL DI GUIDO: INAUGURATO IL CENTRO OASI DOPO L'INCENDIO DOLOSO

di Simonetta D’Onofrio

Castel di Guido (RM) – È stato inaugurato da pochi giorni il centro visite dell'Oasi Castel di Guido, distrutto da un incendio nella notte del 21 gennaio. Poco distante da Roma, comprende un’area di oltre 180 ettari ed era stata inaugurata per la prima volta il 1 ottobre 1999, frutto di un’intensa collaborazione tra la LIPU e l'Assessorato alle Politiche Ambientali ed Agricole del Comune di Roma.

“Malgrado tutto siamo riusciti a ripristinare l’area come era prima. – ci dice la responsabile dell'Oasi di Castel di Guido, dott.ssa Alessia De Lorenzis – Purtroppo ancora non sono stati trovati i responsabili del rogo che avevano sterminato la struttura, un atto doloso che in poco ore aveva distrutto un punto importante della campagna romana, all’interno della Riserva Statale del Litorale Romano”.
Spiega durante l’intervista, senza giri di parole, che potrebbero essere stati i bracconieri, dediti anche alla caccia di animali appartenenti alle specie protette. In questo territorio le attività di frode è presente, violano le normative vigenti previste per la salvaguardia e la protezione della fauna selvatica e noi, rappresentanti della Lipu, le abbiamo sempre contrastate, ogni forma di abbattimento o di cattura di animali protetti.

In concomitanza della riapertura dell'Oasi, è stata ricordato il quindicesimo anno dall’inaugurazione. Un segnale di come nonostante e avversità non si voglia disperdere il patrimonio naturalistico e culturale rappresentato da questo angolo di natura, a pochi passi dalla metropoli.
"Non si bruciano i sogni", lo avevamo detto e così è stato, comunica la Lipu, e con il contributo dei soci e dei donatori sono riusciti a ricostruire un sogno che sembrava andato in fumo per sempre. Un importante presidio di cultura ecologica ed educazione ambientale, un posto in cui si impara a vivere insieme e a vivere in natura rispettando uomini, piante e animali ribadiscono, aperto a tutti. Un risultato importante ottenuto dal volontariato ed è anche per questo importante ribadire come sia fondamentale donare e associarsi.