1

Castel Gandolfo, incendiato il portale della Madonna della Cona. Croce a terra

CASTEL GANDOLFO (RM) – Un episodio che ha creato sgomento nella cittadina castellana: è stato incendiato il portale della chiesetta Madonna della Cona in piazza Cesare Battisti a Castel Gandolfo e divelta la croce in legno. Giovedì notte, è stato colpito un simbolo religioso che si trova nel centro storico Il sindaco Milvia Monachesi e il vicesindaco Cristiano Bavaro hanno condannato l’episodio: “Abbiamo sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri della stazione di Castel Gandolfo, siamo molto preoccupati perché quest’azione è sintomo di una crisi di valori”.

La croce di legno è stata trovata a terra dall’assessore Alberto De Angelis. Non è il primo episodio ai Castelli Romani. Tutti ricordano che due settimane fa è stata data alle fiamme la Madonna nei giardinetti di piazza Europa a Marino