1

Castel Gandolfo, spostato il chiosco di “Carducci”: non è più in zona a rischio frana

Nuova vita per il chiosco dell’imprenditore Daniele Carducci che è stato spostato da una zona ad alto rischio frana in prossimità del lago, di fronte l’area parcheggio all’inizio di via dei Pescatori non lontano dall’area Coni e prima del rinomato ristorante e stabilimento “I Quadri”. A novembre del 2019 si è sfiorata la tragedia quando un grosso masso si è fermato a soli due metri dal chiosco.

Adesso questa attività, servirà anche da deterrente al degrado nell’area del parcheggio che porta alle spiagge.

Adesso rimane il problema di mettere in sicurezza il costone dove si è verificata la frana circa un anno fa. Intanto rimane lì l’area transennata perché pericolosa dove si è fermato il grosso masso incastrato tra le alberature, poi messo in sicurezza.