CASTELLI ROMANI, TURISMO: PUCCI RIBADISCE L'IMPORTANZA DI LAVORARE IN RETE

Red. Cronache

Grottaferrata (RM) – Si è svolto nei giorni scorsi a Grottaferrata un incontro sul tema della promozione turistica del territorio, promosso dal Consorzio Sistema Bibliotecario Castelli Romani nell’ambito del recente accordo di collaborazione sottoscritto con la Comunità Montana e il Parco Regionale Castelli Romani.

Obiettivo dell’incontro era dare un resoconto delle attività finora svolte dal Sistema Bibliotecario – quali ad esempio gli educational tour per operatori del settore – che costituiscono il naturale punto di partenza delle nuove iniziative che si stanno definendo nell’ambito del gruppo di lavoro costituito dai tre Enti.

All’incontro ha partecipato anche il Presidente della Comunità Montana Damiano Pucci che nel suo intervento ha nuovamente sottolineato l’importanza dell’accordo sottoscritto e del convergere di tre Enti pubblici verso un obiettivo comune che, per sua natura, coinvolge anche soggetti privati.In virtù dei risultati presentati e dell’importante lavoro che ci si appresta a svolgere, il Presidente ribadisce oggi la convinzione che lavorare in rete sia la sola strada possibile per attuare interventi sempre più in grado di incidere sullo sviluppo del settore turistico. Necessario poi che gli Enti coinvolti continuino a porsi come facilitatori dell’iniziativa imprenditoriale privata, l’unica in grado di trasformare effettivamente un territorio in una destinazione turistica. Il Presidente Pucci auspica quindi un sempre maggiore coinvolgimento delle realtà produttive e delle imprese turistiche presenti nell’area, in un piano strategico a medio termine che è compito della Comunità Montana, del Sistema Bibliotecario e del Parco Regionale dei Castelli Romani proporre, sostenere e coordinare.