1

CHOC A SANREMO: ESPLODE VILLA DOVE RISIEDE GABRIEL GARKO, MUORE UNA DONNA

Redazione

 

Sanremo –  L'attore Gabriel Garko ha lasciato l'ospedale di Sanremo dove era stato trasferito in osservazione, per le ferite riportate nel crollo della palazzina avvenuto stamani a Sanremo. L'attore ha lasciato il 'Borea' poco dopo le 11 da una porta di servizio, per evitare giornalisti e curiosi che si sono affollati all'entrata del nosocomio, appena avuta la notizia del suo ferimento. Non è noto dove Garko si trovi al momento, la sua privacy è tutelata dall'entourage dell'attore e dalla stessa organizzazione del Festival.

Garco ha riportato escoriazioni ed è in stato di choc per l'esplosione che ha causato il crollo di una villa dove l'attore vive in questo periodo per preparare il festival. Un'anziana è morta, i soccorritori hanno recuperato il corpo rimasto sotto le macerie. L'esplosione è avvenuta alle 9 al secondo piano di villa della Rosa, nel quartiere residenziale del Solaro.

 

 
 

Tempestivo è stato l’intervento dei vigili del fuoco, delle ambulanze e delle forze dell’ordine.  L’attore ha riportato escoriazioni ma non è in gravi condizioni. Si presume che l’esplosione sia avvenuta a causa di una fuga di gas, saranno gli accertamenti a stabilirlo.