Connect with us

Roma

CIAMPINO, IMPRESE IN DIFFICOLTA PER I CREDITI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: IL COMUNE CHIEDE 13 MILIONI DI EURO

Clicca e condividi l'articolo

Terzulli: " Ci auguriamo che i propositi di questo nuovo governo vengano mantenuti e che presto arrivino i fondi di cui le amministrazioni e le aziende hanno bisogno”.

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Redazione

Ciampino (RM) – La Giunta comunale, ai sensi del recente Decreto di Legge n.35/2013, art. 1, comma 3, recante “Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della Pubblica amministrazione, per il riequilibrio finanziario degli enti territoriali, nonché in materia di versamento dei tributi degli enti locali”, con Delibera n. 67 del 19/04/2013 ha richiesto un'anticipazione di liquidità per un importo pari a 13.167.310,17 milioni di euro alla Cassa Depositi e Prestiti.

“L'Ente comunale – dichiara Carlo Verini, Vice Sindaco del Comune di Ciampino – per attuare il piano programmatico dei pagamenti necessita dell'erogazione dei finanziamenti regionali e statali. Apprendiamo con piacere, in una nota del Consigliere della Regione Lazio, On. Simone Lupi, l'avvenuta approvazione del Bilancio regionale. La liquidità richiesta allo Stato permetterà di restituire crediti ad imprese ed enti locali, evitando il blocco di tutte le spese e consentendo alla Regione di svolgere la sua funzione di sostegno al territorio”.

“Molte, infatti, sono le richieste avanzate quotidianamente dalle imprese locali e non solo, – spiega Giovanni Terzulli, Assessore alle Risorse economiche del Comune di Ciampino – e troppe le ditte in difficoltà che in questo periodo, per assenza di entrate e di fronte all'inevitabile aumento delle uscite, fanno fatica a tenere in piedi la loro attività e, a volte, sono costrette a diminuire il personale. Una reazione a catena che sta mettendo in ginocchio famiglie e, di conseguenza, il nostro territorio. Ci auguriamo che i propositi di questo nuovo governo vengano mantenuti e che presto arrivino i fondi di cui le amministrazioni e le aziende hanno bisogno”.

Castelli Romani

Genzano: ballottaggio Zoccolotti contro Rosatelli

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Sarà una sfida tra centrosinistra e centrodestra a Genzano di Roma. Carlo Zoccolotti chiude la prima tornata in vantaggio con il 36,56 per cento mentre Piergiuseppe Rosatelli con il 27,59 per cento. Dato significativo è quello raccolto dai Cinque Stelle che hanno preso soltanto il 5,89 per cento rispetto, ultimi in classifica. Flavio Gabbarini ha raggiunto il 15, 86 per cento e Roberto Borri il 14,10 per cento.

Continua a leggere

Castelli Romani

Albano Laziale: Massimiliano Borelli eletto Sindaco al primo turno

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ALBANO LAZIALE (RM)Massimiliano Borelli è il nuovo Sindaco di Albano Laziale, eletto al primo turno con una vittoria secca. Vince Borelli che continua un percorso amministrativo dopo due mandati di Nicola Marini. Il neo Sindaco ha festeggiato insieme alla squadra stappando una bottiglia di spumante di fronte alla sezione: “Grazie a tutti coloro che hanno creduto alla mia candidatura”

Sconfitta netta per Matteo Mauro Orciuoli il quale ha affidato a una nota il suo commento sull’esito del voto: “I cittadini di Albano – ha detto il candidato Sindaco di centrodestra – hanno scelto la continuità anziché il cambiamento e la coalizione di centrodestra che rappresento non può che prenderne atto e fare i migliori auguri al nuovo Sindaco Massimiliano Borelli. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto e con i quali ho condiviso un bel percorso che non si interrompe certamente oggi. Grazie a tutte le persone che ci hanno votato e ci hanno manifestato affetto ed entusiasmo”.

Continua a leggere

Metropoli

Anguillara Sabazia: è ballottaggio tra Angelo Pizzigallo e Michele Cardone

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Sarà ballottaggio tra Angelo Pizzigallo (Lega-FI-FdI) e Michele Cardone (PD-Sinistra in Comune-Siamo Anguillara) per la conquista di palazzo Orsini i prossimi 4 e 5 ottobre ad Anguillara Sabazia, Città che conta 20 mila abitanti.

Secondo i primi dati parziali, perché lo spoglio è ancora in corso, Pizzigallo è intorno al 34,59 per cento, Cardone al 29,98 per cento, mentre i civici Francesco Falconi al 22,87 per cento e Sergio Manciuria al 12,55 per cento.

Un’analisi? A questa tornata hanno vinto i partiti tradizionali e i Cinque Stelle sono letteralmente scomparsi. Nonostante la buona performance della lista dell’Avvocato Francesco Falconi, sarà una sfida tutta tradizionale tra centrodestra e centrosinistra

Continua a leggere

I più letti