1

COLPITO CONVOGLIO AL BAGHDADI: L'ISIS MARCATA STRETTA

Redazione

L'esercito iracheno ha colpito il convoglio del leader dell'Isis, il califfo Abu Bakr al Baghdadi, nei pressi di Anbar. Lo hanno annunciato le forze armate irachene secondo quanto riportato dai media arabi. Non si hanno notizie sulla sorte del Califfo.

Baghdadi era diretto a un vertice dell'Isis, afferma il ministero dell'Interno di Baghdad in un comunicato. Anche il luogo di incontro è stato bombardato: "Molti elementi della leadership sono stati uccisi o feriti", si aggiunge.

Quel che sembra certo è che il 'Califfo' non è tra le salme di "alti esponenti" jihadisti "uccisi" nell'ovest dell'Iraq da un raid. Lo riferiscono fonti ospedaliere citate da al Arabiya. Il ministero degli Interni di Baghdad aveva in precedenza affermato che Baghdadi, di cui non si conoscono le condizioni di salute, era stato trasportato "d'urgenza" in un luogo non precisato