1

COSTA D'AVORIO, ATTACCO TERRORISTA A COLPI DI KALASHNIKOV: 12 MORTI

Red. Esteri

Costa d'Avorio – Sparatoria sulla spiaggia di Grand Bassam, in Costa d'Avorio, a circa 40 km dalla capitale. I media locali riferiscono che sono stati colpiti due hotel: il Koral Beach e Etoile du sud, frequentati da turisti occidentali. Sarebbero almeno 12 i morti, tra cui 4 europei. Tuttavia, ancora non è ufficiale il bilancio delle vittime. La Farnesina sta verificando l'eventuale coinvolgimento di italiani. Secondo alcune emittenti locali, nella zona era presente una delegazione degli Stati Uniti, ma non è chiaro se fosse l'obiettivo dell'attacco. Intanto un portavoce governativo, citato da Bloomberg News, fa sapere che erano almeno dieci i terroristi, di cui cinque sono stati uccisi, mentre gli altri cinque sono fuggiti. Gli assalitori – secondo quanto riferito da alcuni testimoni – hanno gridato "Allah akbar" mentre aprivano il fuoco con dei Kalashnikov. Unità delle forze speciali e della polizia della Costa d'Avorio sono state dispiegate sul luogo della sparatoria. Gli agenti dovranno evacuare i feriti, lo staff e i clienti degli alberghi della zona, che è molto frequentata da stranieri nei fine settimana. È la prima volta che la Costa d'Avorio è obiettivo di un attacco con queste caratteristiche, anche se il Paese era in allerta dopo gli attentati jihadisti contro gli hotel in Burkina Faso e Mali avvenuti negli ultimi mesi.