1

DISCOGRAFICI E NETLABEL, UN FENOMENO IN ESPANSIONE: PARLIAMONE CON PAOLINO CANZONERI

di Angelo Barraco
 
Mondello (PA) – Il mondo della musica è cambiato radicalmente negli ultimi anni e con l’avvento di internet e l’evoluzione di sistemi e canali digitali ogni musicista può tergiversare la sua arte senza barriere sul web. Le etichette discografiche consentono all’artista di promuovere un disco, pubblicarlo e diffonderlo. Con l’avvento di internet le etichette si sono adeguate al mercato e al fenomeno del download e c’è stata anche l’evoluzione di un sistema di diffusione e di pubblicità che non sfrutta più i classici canali di diffusione, come i negozi di dischi, ma si affida al web, e che da la possibilità di ampliare i contatti e di abbattere l’idea strutturale della classica etichetta discografica, la Netlabel.

In merito al fenomeno Netlabel, noi abbiamo intervistato Paolino Canzoneri, manager dell’etichetta discografica di Palermo Nostress Netlabel (www.nostressnetlabel.net). La Nostress Netlabel è un’etichetta indipendente nata nel 2011 che svolge le sue attività al di fuori delle corporazioni multinazionali. Generalmente ogni etichetta discografica ha un genere che predilige, l’etichetta di Canzoneri pubblica artisti che suonano un genere che va dalla Psichedelia allo Space rock, dal Post Rock all’Avanguardia, dall’Elettronica all’Elettroacustica.
 
L’etichetta ha all’attivo pubblicazioni di artisti da tutto il mondo. Sono stati pubblicati album dei più importanti artisti della musica elettronica Russa, importanti artisti europei e anche artisti dei paesi balcanici. Ovviamente non mancano gli artisti italiani e locali. L’etichetta da anche la possibilità ad alcuni artisti di esibirsi in concerti d’improvvisazione presso teatri, pub, luoghi di cultura, dove la musica diventa l’elemento di congiunzione tra arte, cultura e musica, dove l’interazione è l’elemento essenziale. La Nostress Netlabel è un’etichetta autofinanziata ed è supportata solamente da donazioni, indispensabili per coprire le spese gestionali. L’etichetta solitamente pubblica album in formato digitale, ma determinate opere musicali, in seguito ad accordi con l’artista, vengono pubblicate su CD o Vinile in edizione limitata e rese disponibili previa donazione a sostegno delle iniziative di promozione degli artisti . Nell’intervista da noi realizzata, Paolino Canzoneri ci ha spiegato che cos’è una Netlabel e come nasce il fenomeno. Con lui abbiamo analizzato dal principio il fenomeno della discografia, spiegando brevemente che cos’è un’etichetta discografica e la sua funzione.