Connect with us

Roma

Domenica 28 ottobre a Frascati arrivano le “Streghe Urbane”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

“Danzano ancora libere, ascoltano i loro corpi, cantano, sussurrano, vivono nel quotidiano”. “Streghe Urbane” narra la storia di due sorelle separate sin dalla nascita: l’una vive nella consapevolezza di se stessa e della sua autodeterminazione, connessa alla terra ed alla natura, l’altra vive nell’incoscienza; statica nel torpore della sua vita quotidiana, sembra in perenne attesa di qualcosa che possa risvegliare la sua coscienza.
Accadrà quell’evento tanto atteso? Riuscirà a lasciar andare le sue resistenze per farsi accogliere dall’imprevisto tanto bramato?
“Streghe Urbane” racconta l’assenza di dualità dell’essere umano: partiamo dai colori puri per creare le sfumature della nostra vita. In fondo a noi stessi tutti sappiamo che non esiste il bene ed il male, la totale coscienza e l’incoscienza pura, ma la fluidità di un movimento interno che ci porta a stare in osservazione ed ascolto di noi stessi, sino ad arrivare ad una probabile illuminazione per vivere più consapevoli.
Arianna Khamsin Verolini, insegnante/coreografa e ballerina di danza medio orientale, attiva sul territorio dei Castelli Romani e Roma, ha creato uno spettacolo pregno di coreografie sviluppate su linee musicali che spaziano dal celtico, al medio orientale, sino ad arrivare a linee melodiche più contemporanee e pop, cercando di realizzare un linguaggio che possa essere universale nella comprensione, per ogni tappa evolutiva; tutto questo correlato da parti recitate, che porteranno lo spettatore/attore ad intraprendere un viaggio oltre il tempo.
Con l’aiuto e partecipazione delle sue allieve insieme alla preziosa collaborazione di un’altra grande insegnante e ballerina, Azzurra Russo.
Lo spettacolo avrà luogo domenica 28 ottobre 2018 alle ore 18:00 presso il teatro di Capo Croce a Frascati (Roma).
Biglietti in prevendita presso Quintaprima Tickets Service, Via del Castello, 62, Frascati (Roma)
3487691070.

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Roma

Roma, cucciolo di cane intrappolato nell’argine del Tevere salvato dagli uomini della Guardia di Finanza

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ROMA – Un cucciolo di cane rimasto intrappolato nell’argine destro del fiume Tevere è stato salvato grazie all’intervento dei Finanzieri in servizio al Centro Logistico della Guardia di Finanza di Villa Spada.

Un salvataggio difficile che però alla fine ha avuto un lieto fine. In attesa della restituzione al suo proprietario il cucciolo è stato ribattezzato Grifo.

Continua a leggere

Cronaca

Roma, riqualificazione dell’ospedale Forlanini. Simeone: “Sopralluogo nella massima sicurezza”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

“Occorre affrontare quanto prima il tema del rilancio dell’ex complesso ospedaliero Carlo Forlanini, anche in considerazione della possibile scelta di questo plesso quale sede dell’Agenzia europea per la Ricerca Biomedica e per la gestione delle crisi sanitarie.

Per il 15 ottobre scorso era stato inizialmente programmato un sopralluogo della commissione Sanità proprio presso l’ex ospedale Forlanini, poi per motivi precauzionali legati alla crescente diffusione del virus, si è deciso di spostare la visita in altra data. Faremo in modo che il sopralluogo possa svolgersi nella massima sicurezza. Riteniamo doveroso verificare di persona la situazione dell’enorme complesso chiuso come presidio sanitario da circa 6 anni, in attesa che si concretizzi il piano per il recupero della struttura. Occorre tutelare questo grande patrimonio immobiliare esistente e possibilmente valorizzarlo.

Non c’è dubbio che il completamento della riqualificazione dell’ex ospedale potrebbe rappresentare un elemento importante per la ripartenza socioeconomica di un intero settore e per il rilancio dei servizi e dell’immagine di Roma Capitale.

Non dobbiamo infine dimenticare come proprio recentemente il Procuratore regionale della Corte dei Conti, in sede di parificazione del bilancio regionale, ha invitato la Regione Lazio ad avviare al più presto i lavori di recupero della storica struttura dell’ex ospedale Forlanini, per scongiurare il rischio di degrado e di definitivo abbandono”.

Lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare

Continua a leggere

Metropoli

Manziana, arrestati due 20enni: detenevano mezzo chilo di droga

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

MANZIANA (RM) – La scorsa notte, due giovani sono stati arrestati dai Carabinieri di Manziana, coadiuvati nell’operazione dai colleghi di Bracciano, poiché trovati in possesso di oltre mezzo chilo di droga – tra cocaina, hashish, marijuana – oltre a bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e una pistola scacciacani priva del tappo rosso.

Insospettiti dal continuo viavai che, da alcuni giorni, ha interessato l’abitazione di uno dei due giovani, entrambi 20enni del posto, i Carabinieri hanno eseguito mirati servizi di appostamento e osservazione all’esterno della villetta sorprendendo i due rientrare a bordo di un’auto in piena notte.

Intuendo che potessero essere appena ritornati da un viaggio di “rifornimento”, i Carabinieri hanno deciso di procedere al controllo, rinvenendo inizialmente 20 g di cocaina e 15 g tra hashish e marijuana.

A quel punto, i Carabinieri hanno esteso la perquisizione alle rispettive abitazioni dei fermati, rinvenendo altro stupefacente, 33 g di hashish, 543 g di marijuana e 17 g di cocaina. Sequestrati anche materiale per il peso e il confezionamento della droga e una pistola scacciacani priva del tappo rosso.

I due arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida su disposizione della Procura di Civitavecchia.

Continua a leggere

I più letti