1

ELENA CESTE: UCCISA NEL LETTO CONIUGALE

di Angelo Barraco


Costigliole D'Asti – Michele Buoninconti, marito di Elena Ceste, la donna di Costigliole d'Asti scomparsa a gennaio e poi ritrovata morta a ottobre poco distante dalla sua abitazione, è accusato di omicidio, sarà sottoposto ad interrogatorio in carcere lunedì prossimo a Quarto D’Asti. La conferma arriva dai legali Chiara Girala e Alberto Masoero. I legali hanno riferito di ritenere eccessive le misure cautelari per Michele Buoninconti e hanno riferito che nomineranno nuovi consulenti come un nuovo medico legale, un ingegnere informatico ed eventualmente uno psichiatra. Il Giudice ritiene che l’omicidio sia avvenuto per asfissia e che la donna sia stata uccisa nel letto coniugale prima ancora che si rivestisse. A tradirlo, le innumerevoli menzogne, i suoi comportamenti, ma la verità qual è?