1

ERCOLANO, APPALTI PUBBLICI IRREGOLARI: AVVISI DI GARANZIA A SINDACO E CONSIGLIERI COMUNALI

di Ch. Mo.


Ercolano
– Un ciclone giudiziario si è abbattuto questa mattina sulla città di Ercolano. Famosa per le bellezze artistiche e per la storia che l'ha resa famosa al mondo intero, la bella cittadina campana questa mattina si è vista improvvisamente invasa da giornalisti e polizia. La polizia municipale ha infatti notificato su disposizione della Procura di Napoli, una serie di avvisi di garanzia emessi nell'ambito di una inchiesta sugli appalti pubblici. Proprio ieri, in seguito al Rapporto annuale dello scorso anno della Guardia di Finanza, sono venuti fuori i numeri astronomici di appalti assegnati irregolarmente e infiltrazioni camorristiche durante le assegnazioni. Gli appalti pubblici finiscono dunque ancora una volta sotto gli occhi dei procuratori e vedono coinvolti primi cittadini e consiglieri comunali. Tra i destinatari dei provvedimenti di oggi c'era il sindaco Vincenzo Strazzullo, il suo vice Antonello Cozzolino, l'assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Solaro e i consiglieri comunali Rory Oliviero, Pasquale Romano e Raffaele Simeone. Anche ad un imprenditore ed un tecnico del comune sono stati notificati gli atti. Le accuse mosse dai Pm Carrano e Brunetti nell'ambito di una indagine partita lo scorso anno vanno dall'associazione a delinquere alla corruzione ed alla turbativa d'asta.