Connect with us

Sport

F&D H2O, Under 17 bella e vincente contro la Roma Waterpolo Bianca

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

F&D H2O, Under 17 bella e vincente contro la Roma Waterpolo Bianca
Ottima prova dell’under 17 dell’F&D H2O Velletri di mister Cristian Di Zazzo. Le veliterne hanno superato, tra le mura amiche, la Roma Waterpolo a seguito di una gara combattuta soprattutto nei primi tre tempi. 2-1, 2-1, 2-2, questo l’ordine dei parziali, prima del 6-0
dell’ultima frazione che ha sancito il 12-4 finale. A segno per la compagine di casa Pallante, Cappelluti, Aprea, Cristea Baldo con una doppietta e Carosi con sei reti. Come di consueto, a fine gara sono state proprio le ragazze a commentare la loro prova in acqua: “Non è stata una bella partita, non siamo riuscite ad esprimere quello che ci chiede il mister” – ha detto Andreacarola Aprea – “e forse abbiamo sottovalutato la gara. Questo non deve succedere se vogliamo fare qualcosa di importante, non possiamo che lavorare”. Giulia Baldo, autrice di una doppietta, ha sottolineato gli errori commessi: “Partita sempre dalla nostra parte, abbiamo vinto senza molte difficoltà ma abbiamo commesso parecchi errori sotto porta e abbiamo sbagliato anche qualche passaggio. Dobbiamo migliorare su questi errori durante gli allenamenti per farci trovare pronte alle prossime partite di campionato. L’importante comunque è aver preso questi tre punti molto importanti per la classifica. Questa settimana dobbiamo lavorare da squadra per farci trovare pronte alla prossima partita e dimostrare quanto valiamo”. L’estremo difensore Maria Meccariello, invece, predica ottimismo: “La partita di ieri era alla nostra portata, però non abbiamo saputo sfruttare sempre al meglio le nostre capacità. Ci sono stati alcuni errori da parte di tutte, sicuramente ci lavoreremo sopra per migliorare e cercare di ottenere risultati sempre migliori”. Infine, ultima a prendere la parola è stata Federica Antonelli: “Nei primi tre tempi abbiamo inciso poco sotto porta, si è sentita la tensione per la parità di punti in classifica. Il quarto tempo è stato migliore per noi, grazie anche alle incursioni di Carosi e Baldo. Pure se abbiamo vinto dobbiamo lavorare molto, impegnarci sugli schemi. Il mister sta formando una compattezza di squadra e noi non lo deluderemo”. Dello stesso avviso è il tecnico Cristian Di Zazzo, che ha avvalorato le tesi espresse dalle sue giocatrici: “Non abbiamo giocato, eravamo contratte e tese. Alle ragazze non è riuscito nulla e si sono sciolte solo nell’ultimo quarto imponendo il loro gioco. Stiamo aumentando i carichi di lavoro ed eravamo appesantiti, ma avrebbero dovuto giocare con semplicità e ordine, invece siamo apparse spaesate e impaurite. Dobbiamo aiutarci di più, durante la settimana proviamo e riproviamo. Di buono” – prosegue Di Zazzo – “ci sono i tre punti, ci prepareremo per la prossima partita che sarà un buon banco di prova dove le ragazze dovranno dare il massimo. Complimenti alle nostre avversarie che sono state in partita e hanno messo grinta e voglia per tutta la partita brave, brave anche le mie nanette… Ora sotto con il lavoro, non farò sconti a nessuna e voglio i fatti e non le parole”.
F&D H2O VELLETRI: Meccariello, Ballarotta, Pallante (1), Cappelluti (1), Giuliano, Carosi (6), Ramellini, Falletta, Cristea (1), Antonelli, Baldo (2), Aprea (1), De Angelis. Allenatore: Cristian Di Zazzo. Rocco Della Corte

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Calcio

Ssd Roma VIII (calcio), finisce la corsa dell’Under 19. Mancuso: “Orgoglioso dei ragazzi”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Roma – E’ terminata ai quarti di finale dei play off la corsa stagionale dell’Under 19 provinciale della Roma VIII. I ragazzi di mister Massimiliano Mancuso hanno ceduto per 2-1 mercoledì sul campo del La Rustica dopo che nel match d’andata di sabato scorso avevano impattato per 1-1 (in gol Pinciotti per la formazione di Tor Bella Monaca). “Rimane tanto rammarico, è stata una sconfitta immeritata – dice Mancuso – I ragazzi hanno costruito almeno cinque nitide palle gol e avevano dimostrato di valere le semifinali tanto da meritare anche i complimenti dell’allenatore avversario, ma purtroppo il calcio è anche questo”. Mancuso entra più nello specifico del racconto della gara: “Siamo andati sotto al quarto d’ora del primo tempo, poi con un gol di Marrazzi abbiamo pareggiato i conti e successivamente lo stesso Marrazzi non ha concretizzato una ghiottissima palla gol a tu per tu col portiere avversario. Nella ripresa gli avversari sono rimasti in dieci, ma poco dopo Marrazzi si è fatto espellere in maniera abbastanza ingenua. Nel finale, poi, è arrivato il gol del definitivo 2-1 che ci ha estromesso dalla competizione. Pensavamo di dover soffrire molto di più nella gara di ritorno, a maggior ragione pensando al fatto che il La Rustica ha utilizzato anche ragazzi nel giro della Promozione. Invece, come accaduto nel precedente turno contro il Tor de’ Cenci, al ritorno la nostra squadra ha sfoderato una prestazione ancora migliore e avrebbe certamente meritato di più”. Il giudizio sulla stagione dell’Under 19 provinciale non cambia di una virgola. “Sono orgoglioso di questi ragazzi che mi hanno “sopportato” per tutta la stagione dimostrando impegno e passione, oltre a delle indubbie qualità tecniche. Ringrazio tutto lo staff tecnico e dirigenziale, ma anche la società che mi ha fornito la possibilità di guidare questo gruppo”. Da adesso in avanti è tempo di guardare al futuro. “Credo che ci siano le basi per proseguire il nostro rapporto con la Roma VIII, ma in questo momento sono molto amareggiato per l’epilogo dei play off e quindi ne riparleremo nelle prossime ore” conclude Mancuso.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Calcio

Football Club Frascati, il 20 giugno la festa di fine stagione. Club pronto per raduni e open days

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – Una annata piena di soddisfazioni che sarà l’ideale “trampolino di lancio” per la prossima che s’annuncia davvero da “fuochi d’artificio”. Il Football Club Frascati è in continua ascesa e sta per archiviare la stagione 2018-19 che, però, deve vivere ancora momenti importanti come il torneo di Cesenatico che in questo week-end vedrà protagoniste diverse squadre della Scuola calcio e dell’agonistica del club tuscolano. Intanto la società dei presidenti Claudio Laureti e Stefano Lopapa ha fissato gli ultimi appuntamenti di quest’annata: la data da cerchiare in rosso è quella di giovedì 20 giugno quando presso il campo “Otto Settembre” si terrà la festa di fine stagione. Il ritrovo è previsto per tutti alle 16,30, poi dalle 17 via al “Torneo dell’amicizia”, una piccola kermesse interna che vedrà protagoniste le squadre della Scuola calcio e anche i bambini che hanno partecipato ai primi open days e hanno effettuato la pre-iscrizione per la prossima stagione. Alle 18 ci sarà la presentazione ai genitori dei programmi futuri da parte della dirigenza del Football Club Frascati e al termine dell’incontro un buffet chiuderà la giornata. Ma l’attività di campo del club tuscolano andrà avanti fino ai primi giorni di luglio: per tutti i piccoli atleti nati tra il 2007 e il 2014 che vorranno provare le metodologie di allenamento del Football Club Frascati e conoscere lo staff del sodalizio castellano ci sarà la possibilità di partecipare agli open days gratuiti in programma all’Otto Settembre di Frascati tutti i martedì e i giovedì dalle 17 alle 18,30 e al centro sportivo Colli Tuscolani di via dell’Acquacetosa Anagnina (a un passo dal quartiere capitolino di Morena) tutti i mercoledì e venerdì sempre dalle 17 alle 18,30. Sarà intensa anche la programmazione dei raduni per il settore agonistico che si terranno tutti allo stadio “Otto Settembre”: per i ragazzi del 2003 e del 2004 l’appuntamento è per il 24 e 26 giugno e per l’1 e 3 luglio dalle ore 17,30, mentre per i nati nel 2005 e 2006 gli allenamenti si terranno il 25 e 27 giugno e il 2 e 4 luglio sempre dalle ore 17,30.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

Volley Club Frascati, il bilancio del presidente Musetti: “Un’annata piena di soddisfazioni”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – Il Volley Club Frascati è già al lavoro per la prossima stagione con allenamenti e raduni finalizzati a formare i nuovi gruppi. Ma il presidente Massimiliano Musetti traccia il bilancio della stagione che si è chiusa da poco e lo fa senza nascondere una evidente soddisfazione. “E’ stata un’annata importante e ricca di ottimi risultati. Nel settore femminile, la collaborazione con Volleyro’ ha dato frutti notevoli ed è nostra intenzione portarla avanti e intensificarla nel prossimo futuro. L’Under 13 (che ha giocato proprio sotto la denominazione di Frascati Volleyro’, ndr) ha fatto una stagione strepitosa conquistando prima il titolo provinciale e poi quello regionale, l’Under 14 del Volleyro’ si è piazzata al sesto posto delle finali nazionali anche grazie al contributo di nostre atlete e la nostra Under 16 è arrivata alle fasi nazionali dopo un ottimo secondo posto nella finale regionale giocate proprio contro Volleyro’. L’unico rammarico è legato all’Under 18 che aveva le potenzialità per arrivare quantomeno alle semifinali regionali, ma purtroppo ha sbagliato una partita nei quarti ed è stata eliminata. Ha centrato l’obiettivo stagionale anche la serie C che si è salvata all’ultima giornata: un traguardo che poteva essere conquistato in anticipo, ma che è arrivato grazie ad un gruppo estremamente giovane ed autore di un percorso di qualità”. Ma le note positive non si limitano al solo settore femminile. “Le due formazioni giovanili maschili, Under 16 e Under 13, hanno mostrato progressi importanti. I più grandi si sono garantiti il ripescaggio nel futuro campionato di Seconda divisione, ma in ogni caso l’anno prossimo aggiungeremo pure un gruppo che giocherà nel campionato Under 18”. Musetti fa capire che ci saranno ghiotte novità per il prossimo futuro: “Sono tante le cose che bollono in pentola, ma ne parleremo solo una volta definite”. Intanto è in corso il primo “camp estivo” organizzato dal Volley Club Frascati e dedicato (in questo caso) ad Under 12 e 13, impegnate a Paliano fino a sabato. A luglio, poi, toccherà a tutto il settore maschile e ad Under 16 e Under 18 femminili che saranno a Fara San Martino.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it