1

FINALE COPPA ITALIA: SULLA MANO DI DANIELE DE SANTIS PROVE DELL'ESPLOSIONE DI UN COLPO

Redazione

In riferimento agli accertamenti disposti dall’autorità giudiziaria, la Questura comunica che l’esame preliminare e parziale, in quanto limitato al tampone effettuato dalla Polizia Scientifica sulla mano destra del Daniele De Santis e trasmesso all’autorità giudiziaria, ha consentito di rilevare la presenza di particelle ritenute “consistenti”, ovvero che “possono provenire dall’esplosione di un colpo d’arma da fuoco” ma anche da altre fonti (ad esempio fuochi pirotecnici).

Questo giudizio di sostanziale compatibilità si integra con la ricostruzione dell’evento ricavata dagli esami testimoniali e dalla visione di alcuni video registrati nella circostanza.

La Polizia Scientifica sta completando gli accertamenti, estendendoli ai tamponi effettuati sull’ altra mano e sugli indumenti dell’indagato nonché su altre tracce rilevate sulla scena del crimine, tra le quali l’arma, i bossoli ed il colpo inesploso.

LEGGI ANCHE: 

 05/05/2014 SPARATORIA FINALE DI COPPA ITALIA: CIRO ESPOSITO ANCORA IN GRAVISSIME CONDIZIONI