1

FORMIA, EDIFICI A BASSO CONSUMO: LA NUOVA SFIDA DEL COMUNE

Redazione

Formia (LT) – Si è svolta questa mattina, presso la Sala Sicurezza del Comune di Formia, la conferenza stampa di presentazione della manifestazione “Edifici a basso consumo: le serre solari bioclimatiche”, organizzata dall’Associazione CasaClima Network Lazio.

Dopo “La sfida del cubo di ghiaccio” dedicata alla scoperta degli edifici a basso consumo energetico, tenutasi a Formia dal 14 al 28 settembre del 2013, l’Associazione CasaClima Network Lazio si ripropone con l’organizzazione di eventi pubblici per mostrare, questa volta, alcuni componenti edilizie delle costruzioni ad alta efficienza energetica.

Le serre solari bioclimatiche, considerate tra gli elementi fondamentali nella progettazione degli edifici nZ-EBs (nearly Zero Energy Buildings), saranno il tema principale della manifestazione.

Le serre solari, capaci di migliorare la fruizione e la trasparenza degli spazi, oltre che fornire un ambiente di elevato valore architettonico, sono delle “macchine termiche passive” in grado di produrre energia gratuita.

La nuova nostra sfida denominata “Edifici a basso consumo: le serre solari bioclimatiche” prevede iniziative a partire dal 20 settembre 2014 fino al 27 settembre 2014.

La manifestazione coinvolgerà docenti dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” e l’Università degli studi di Roma “Roma Tre”, gli Ordini professionali provinciali degli Ingegneri, degli Architetti, dei Geometri, dei Periti industriali della provincia di Latina e la partecipazione delle scuole superiori del sud pontino. Il Patrocinio del  Ministero dello Sviluppo Economico, del Consiglio Nazionale degli ingegneri, le comunità istituzionali della Regione Lazio, della provincia di Latina ed il Comune di Formia, della Camera di commercio di Latina, del Cna di Latina, dell’ANCE e del Consorzio industriale del sud pontino.

L’ing. Luca Pofi , Presidente di Casaclima Network Lazio nel presentare la nuova iniziativa ha definito la provincia di Latina ed in particolare Formia, come un ottimo laboratorio di ricerca, sperimentazione e divulgazione dei vantaggi espressi dalle costruzioni ad alta efficienza energetica. Un evento che, oltre a rinnovare l’importanza dell’involucro edilizio, quest’anno pone l’attenzione su uno strumento di captazione dell’energia solare come le serre solari bioclimatiche, capace di contribuire al riscaldamento delle nostre case.

 

Nella conferenza stampa è intervenuto anche l’assessore all’urbanistica del comune di Formia l’avv. Giuseppe Masiello, sottolineando  che l’evento oltre ad essere un momento di divulgazione e di sensibilizzazione è  soprattutto un evento che nella prossima settimana vedrà impegnati la sana imprenditoria, quella tesa a costruire in modo sostenibile e che incontra le aspirazioni dell’amministrazione comunale.