Connect with us

Roma

FRASCATI, MOBILITAZIONE GREEN: AL VIA LA PULIZIA DI VILLA TORLONIA E DEL TUSCOLO

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura 2 minuti Due iniziative messe in campo dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le scuole del territorio e con il gruppo di volontari tuscolano Piccole Opere per Frascati.

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 2 minuti
image_pdfimage_print

Redazione

Frascati (RM) – È in arrivo un doppio appuntamento “green” per la Città di Frascati. Le mattine di venerdì 3 e sabato 4 ottobre saranno dedicate alla pulizia e alla bonifica di Villa Torlonia e del Tuscolo grazie a due iniziative messe in campo dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le scuole del territorio e con il gruppo di volontari tuscolano Piccole Opere per Frascati.

Venerdì 3 ottobre 2014, con appuntamento alle ore 8,30 nel Parco comunale di Villa Torlonia, nel piazzale superiore con accesso da Via Annibal Caro, in occasione dell’iniziativa ecologica “Puliamo il Mondo 2014”, organizzata da Legambiente e che si svolge ogni anno in tutta Italia (informazioni sul sito internet www.puliamoilmondo.it), l’Amministrazione comunale ha deciso di coinvolgere le scuole del territorio, per ripulire dai rifiuti abbandonati Villa Torlonia e a seguire le aree verdi, le strade e le piazze limitrofe. Le scuole coinvolte sono le secondarie di I° grado di entrambi gli Istituti Comprensivi, a cui sarà consegnato un kit di pulizia composto da guanti gommati, borse shopper, cappelli con visiera e altro materiale utile alla raccolta dei rifiuti in sicurezza. All’iniziativa saranno presenti anche i volontari del Circolo Legambiente “Il Riccio” di Santa Maria delle Mole, supportati dalla STS Multiservizi e da Lazio Ambiente Spa.

Sabato 4 ottobre 2014 dalle 8 alle 13, su ideazione del gruppo di volontari Piccole Opere per Frascati e in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, la STS Multiservizi e con il Museo delle Scuderie Aldobrandini, si svolgerà una mattinata di sensibilizzazione civica e di volontariato sociale per pulire tutti insieme la strada del Tuscolo. Infatti, tutti coloro che nella mattinata di sabato andranno a passeggiare, a fare running o biking al Tuscolo, troveranno l’info point dei volontari, situato all’incrocio con Viale Borromini, dove sarà possibile informarsi sull’iniziativa, ricevere il kit per la raccolta dei rifiuti e conoscere le prossime iniziative dedicati alla cura e al decoro della città. Tutti i cittadini che parteciperanno all’iniziativa riceveranno ingressi omaggio per il Museo delle Scuderie Aldobrandini e ticket-sosta per i parcheggi a pagamento.

«Come Amministrazione comunale stiamo sensibilizzando i cittadini di Frascati e le giovani generazioni ad essere parte attiva nella cura e nella difesa del decoro cittadino – dichiara il Sindaco Alessandro Spalletta -. Mi fa molto piacere che il mondo della scuola abbia aderito con entusiasmo all’iniziativa di venerdì, per questo ringrazio i dirigenti scolastici dei due Istituti Comprensivi. Per quanto riguarda invece il gruppo di volontari di Piccole Opere per Frascati, dopo la bella sistemazione del Belvedere Lancillotti e della Scalinata che porta al Convento dei Cappuccini, arriva un'altra lodevole iniziativa, che ho voluto subito sposare. Sono infatti convinto che coinvolgere e responsabilizzare tutti i cittadini e gli utenti nella cura della città possa portare nel tempo a grandi benefici».
 

Metropoli

Anguillara Sabazia, furti auto di turisti in sosta: 2 arresti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

Era da qualche tempo che i Carabinieri di Anguillara Sabazia ricevevano segnalazioni per furti su autovettura, in particolare ai danni di turisti che, dopo avere parcheggiato su via Trevignanese, si recavano in spiaggia.Per arginare il fenomeno che stava turbando l’usuale serenità del comune sabatino, i Carabinieri hanno quindi organizzato un mirato servizio di osservazione nel corso del quale hanno notato due soggetti avvicinarsi con aria furtiva ad un’autovettura parcheggiata. I due, dopo avere infranto un finestrino laterale del veicolo, sono stati sorpresi a impossessarsi di un trolley e a tentare di allontanarsi immediatamente ma sono stati inseguiti e raggiunti dai Carabinieri, che li hanno bloccati e perquisiti. In loro possesso, i Carabinieri hanno rinvenuto due cassette degli attrezzi e un trapano, risultate provento di furto perpetrato poco prima con le medesime modalità e restituiti al legittimo proprietario.Gli arrestati, due uomini di 29 e 38 anni, dopo una notte passata in camera di sicurezza, sono stati sottoposti a giudizio con rito direttissimo presso il Tribunale di Civitavecchia, dove il loro arresto è stato convalidato, applicando la misura della custodia cautelare in carcere.

Continua a leggere

Castelli Romani

Castel Gandolfo, morto in ospedale il 35enne affogato ieri al lago

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

L’uomo era stato rianimato da alcuni bagnanti e trasportato in elisoccorso all’ospedale Gemelli

CASTEL GANDOLFO (RM) – E’ morto in ospedale il 35enne di nazionalità irachena che ieri era stato rianimato da alcuni bagnanti al lago Albano di Castel Gandolfo dopo aver avuto un malore ed essere annegato.

L’uomo era stato portato in elisoccorso all’ospedale capitolino del Gemelli in situazione disperata dove è poi deceduto a causa di alcune complicazioni.

Continua a leggere

Castelli Romani

Castel Gandolfo, annega nel lago e viene salvato in extremis da alcuni bagnanti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

CASTEL GANDOLFO (RM) – Un 35enne annega nel lago Albano di Castel Gandolfo e viene salvato da alcuni bagnanti che avevano appena effettuato un corso di BSLD (manovre di primo soccorso con impiego di defibrillatore) promosso dagli operatori sanitari della Asl Roma 6 per la sicurezza in mare e nei laghi.

“Queste iniziative formative producono effetti benefici multidimensionali: ci aiutano a salvare vite; avvicinano le istituzioni ai cittadini; ci rendono persone migliori. I miei ringraziamenti vanno ai nostri operatori sanitari, che si stanno dedicando con grande passione a questo progetto” ha detto il direttore generale della Asl Roma 6, Cristiano Camponi.

Continua a leggere

I più letti