1

Frascati, ragazza rischia di perdere la mano finita nel tritacarne

FRASCATI (RM) – Una ragazza di 28 anni rischia di perdere la mano sinistra per un incidente sul lavoro. La donna è infatti rimasta incastrata con la mano sinistra nel tritacarne mentre era intenta a lavorare il ripieno per la pasta fresca nel pastificio di via Diaz a Frascati.

Sul posto sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco che sono riusciti a liberare l’arto dopo un’ora. La 28enne è stata trasportata con l’elisoccorso al Policlinico Agostino Gemelli di Roma in codice rosso dove i medici stanno tentando di ricostruire la mano alla ragazza.

Sono state avviate indagini su quanto avvenuto da parte dei carabinieri di Frascati e dagli ispettori della Asl Rm6. L’attività commerciale e il macchinario sono stati posti sotto sequestro per gli accertamenti giudiziari.