Connect with us

Sport

Frascati Scherma, Nico Bonsanto entra nello staff tecnico: “Questo club è il massimo per me”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – Un nuovo ingresso nello staff tecnico del Frascati Scherma. Il settore sciabola del club tuscolano ha accolto Nico Bonsanto, giovane istruttore nazionale (prossimo maestro) di 25 anni originario di Foggia e da qualche anno operante in diverse società abruzzesi, l’ultima delle quali è stata quella delle Lame Adriatiche di Montesilvano. “Avevo chiuso la mia esperienza nella precedente società ed ero alla ricerca di una nuova avventura – racconta Bonsanto – Avevo ricevuto delle proposte da società lombarde e siciliane, ma quando è nata l’opportunità di venire al Frascati Scherma non ci ho pensato un solo momento. Questa è la migliore società d’Italia e per me sarà una grandissima occasione di crescita, lavorando al fianco di maestri di massimo livello e con alcuni dei migliori atleti italiani sia a livello assoluto che giovanile. Vorrei rimanere a lungo a Frascati anche per dare continuità al lavoro che farò in sala giorno per giorno con i ragazzi in quanto la continuità è un aspetto fondamentale per raggiungere obiettivi importanti”. Bonsanto ha interrotto in maniera precoce la sua (promettente) carriera schermistica per scelte personali. “Sono stato per tre volte vice-campione d’Italia nelle categorie Ragazzi, Giovanissimi e Allievi: nelle ultime due a battermi fu proprio un atleta del Frascati Scherma, quell’Alessandro Riccardo con cui poi vinsi l’oro a squadre nell’Europeo Under 17. A 18 anni, smessi i panni di atleta, mi sono inizialmente dedicato all’arbitraggio e successivamente anche al mondo dell’insegnamento, a cui mi dedico da ormai sei anni: presto completerò il corso per ottenere la qualifica da maestro”. Per Bonsanto il ruolo di tecnico “regala ancor più soddisfazioni rispetto a quello di atleta perché bisogna adattare il proprio metodo di allenamento al singolo schermidore con cui ci si interfaccia. Non vedo l’ora di entrare nel vivo del mio lavoro a Frascati anche perché ci sono tanti maestri foggiani nelle varie società romane, mentre qui alla “Simoncelli” non c’era ancora un rappresentante della mia città e non voglio certo farla sfigurare…” conclude con un sorriso Bonsanto.
Con l’inizio di settembre sono riprese anche le prime gare, ovviamente con gli atleti del Frascati Scherma già protagonisti. Nella gara satellite di Tashkent (in Uzbekistan) la fiorettista brasiliana Ana Beatriz Di Rienzo Bulcao ha ottenuto il settimo posto, mentre è riuscita a salire sul podio nella medesima arma Irem Karamete nella gara satellite di Amsterdam (in Olanda). Quest’ultima (nella foto) è di nazionalità turca ed è una delle new entry della famiglia del Frascati Scherma: si allena con Andrea Baldini, da tempo “di stanza” alla Simoncelli, che è anche il suo compagno. Nella stessa gara di Amsterdam va segnalato anche l’ottavo posto di Filippo Guerra tra gli uomini.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

In evidenza

Lazio – Parma: stasera la diretta su Sky

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Stasera c’è la diretta della partita Lazio – Parma che andrà in onda alle ore 20:40 su Canale 201 del Satellite Sky Sport Uno e anche su Canale 473 del Digitale Terrestre Sky Sport Serie A HD DTT.

La Lazio aveva convinto nelle prime due giornate, poi a sorpresa e’ arrivata la sconfitta di Ferrara. Il Parma e’ reduce dal tonfo interno con il Cagliari. TC: Compagnoni-Ambrosini.

Per quanto riguarda la Lazio tutti a disposizione per questa sera, anche Lukaku, in attesa della prima convocazione della stagione: ieri Inzaghi ha caricato la squadra in vista della sfida e dopo il pessimo inizio di stagione in Europa League. Domenica contro il Parma torna Immobile in attacco con Correa e Luis Alberto a centrocampo. In difesa Luiz Felipe e Radu torneranno titolari, a sedersi saranno Baston e Vavro.

Riguardo il Parma, è rientrato il “caso Karamoh”, il giocatore dovrebbe essere convocato per la sfida dell’Olimpico. Grassi, Kucka e Scozzarella anche ieri si sono allenati a parte, ma il tecnico ha recuperato Barillà: di conseguenza la formazione di domenica non dovrebbe differire di molto rispetto a quanto visto nella sconfitta casalinga con il Cagliari.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

TrofeoPM&B. Il Tuscania affronta Sora (Superlega) e Calci (A2)

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Trofeo PM&B. Il Tuscania affronta Sora (Superlega) e Calci (A2)

Appuntamento con il grande volley domani (domenica) al palazzetto dell’Olivo di Tuscania per la terza edizione del Trofeo PM&B. Oltre ai padroni di casa della Maury’s Com Cavi Tuscania (A3), in campo anche Peimar Volley Calci (A2) e Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, società di Superlega.

Il Tuscania di Paolo Tofoli arriva a questo secondo appuntamento dopo le buone cose fatte vedere in settimana proprio a Calci.

“E’ un torneo per noi importante – afferma il coach bianco azzurro. È la nostra seconda uscita. Incontreremo di nuovo Calci, squadra di A2 che punta a salire nella massima serie, e Sora che è una squadra di Superlega: per noi quindi sarà difficilissimo. Avevo chiesto fin dall’inizio partite importanti, noi dobbiamo giocare al massimo, siamo all’inizio ci dobbiamo ancora conoscere. Secondo me questi sono test importanti perché ci confrontiamo con squadre sicuramente superiori di molto a noi, l’importante è giocare per cercare quegli automatismi che ci consentiranno di produrre un bel gioco in futuro”.

La formazione della Maury’s Com Cavi Tuscania: al palleggio Giacomo Leoni con opposto l’estone Siim Polluaar. Schiacciatori: capitan Pierlorenzo Buzzelli, Antonio De Paola, Federico Rossatti, Edgardo Ceccoli, Alessio Ragoni e Enrico Rocchi. Centrali Mario Ferraro, Gabriele Ceccobello e Gabriele Tognoni. Libero: Domenico Pace e Matteo Ranalli, con Luca Sartori nel ruolo di vice-Leoni.

Per quanto riguarda le avversarie, tra le fila della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ci sarà per la prima volta da avversario Alessandro Sorgente, ex libero del Tuscania, idolo della tifoseria locale. “Sono molto contento di tornare anche se da avversario -afferma. Considero Tuscania una seconda casa e una seconda famiglia. Sarà bello giocare al palazzetto dell’Olivo, perché sicuramente il calore della Bolgia si farà sentire come ogni anno a questo importante appuntamento”.

Il Sora di Maurizio Colucci, alla sua prima uscita stagionale avendo dovuto rimandare il test match con Ortona, avrà come probabile formazione Murilo Radke al palleggio, opposto Stij Van Tilburg, centrali Caneschi e Scopelliti, in banda Kupono Fey e Branimir Grozdanov, libero Alessandro Sorgente.

La Vbc Calci Volley è salita in A2 direttamente dalla serie B avendo acquisito il titolo della Pallavolo Massa. In estate è stata protagonista di un mercato straordinario che ha messo a disposizioni del coach Flavio Gulinelli giocatori di assoluto livello, alcuni dei quali provenienti dalla categoria superiore. Probabile formazione: Manuel Coscione (al palleggio) in diagonale con Andrea Argenta. In banda Francois Lecat, Michele Fedrizzi, Simone Nicotra e Francesco Sideri. Centrali: Rocco Barone, Leonardo Razzetto e Leandro Mosca. Libero: Federico Tosi.

La formula del torneo prevede la disputa fissa di tre set in ogni incontro, indipendentemente dal risultato dei primi due parziali; ogni set vinto assegnerà un punto in classifica.

Le prime a scendere in campo saranno alle 15,30 la Maury’s Com Cavi Tuscania e Peimar Volley Calci. A seguire, alle 17, sarà la volta della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che se la vedrà con Calci. L’ultimo incontro in programma, fischio di inizio alle 18,30, vedrà i padroni di casa affrontare Sora.

Per tutta la durata del torneo sarà possibile all’ingresso acquistare l’abbonamento per la stagione 2019-2020.



Print Friendly, PDF & Email
Continua a leggere

Sport

Viterbo. Volley FB2: Vbc Polistampa ospita Margutta nel primo test match

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

VITERBO – Debutto stagionale per la Vbc Polistampa Viterbo domani (sabato) al PalaVolley di via Gran Sasso.
Alle ore 16 le ragazze di Emiliano Giandomenico affronteranno Margutta Civitavecchia nel primo test match dell’anno in vista dell’esordio in campionato previsto per il 19 ottobre in casa del Volley Pomezia.

Le due squadre, entrambe vincitrici lo scorso campionato dei gironi laziali, si sono incontrate nell’ultima gara dell’anno ad Amatrice per l’assegnazione del titolo di campione del Lazio. In quella occasione ad avere la meglio furono le ragazze di coach Pignatelli che si imposero 2 set a 1

Naturalmente, c’è grande attesa tra i tifosi di fede gialloblu per vedere all’opera sia la squadra ma, soprattutto, le nuove arrivate.

Ingresso libero.

Dida: Arianna Andreani, una delle più esperte



Print Friendly, PDF & Email
Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it