Connect with us

Castelli Romani

Frascati, tasse meno salate: la Tari scende ai valori del 2016

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

FRASCATI – «Non ci sarà nessun aumento Tari nel 2018, anzi si tornerà ai valori del 2016 con una riduzione sensibile dei costi del 10% e un risparmio netto per le tasche dei cittadini di Frascati». Ad assicurarlo è il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti che, insieme alla Giunta Comunale, ai Dirigenti e agli uffici, sta lavorando per definire entro il 31 marzo le nuove tariffe della Tari, riportandola ai valori del 2016, inferiori a quelli pagati nel 2017.
«L’acconto delle prime tre rate del 2018, recapitato in questi giorni ai cittadini, è stato necessariamente calcolato sulle aliquote definitive del 2017, il cui aumento era stato introdotto nel corso della gestione commissariale – dichiara l’Assessore al Bilancio Claudio Gori -. A questo proposito ricordo che il versamento del primo acconto è stato prorogato al 28 febbraio, per alcuni problemi di postalizzazione non dovuti al Comune di Frascati».
«Invito tutti i cittadini a non allarmarsi – conclude il Sindaco Roberto Mastrosanti -, perché l’Amministrazione comunale in sede di approvazione di bilancio applicherà un’importante riduzione, circa il 10%, i cui effetti si faranno sentire con la quarta rata.
Così come lo scorso anno sempre sull’ultima rata per i cittadini di Frascati si erano concretizzati gli aumenti introdotti dall’Amministrazione commissariale».

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Ambiente

Castel Gandolfo, ok dalla Regione: il lago Albano è balneabile

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

CASTEL GANDOLFO (RM) – Anche quest’anno si può fare il bagno al Lago Albano di Castel Gandolfo. A renderlo noto è la Regione Lazio con il Decreto a firma del Presidente Nicola Zingaretti – n. T00121 del 18 maggio 2018 – di individuazione e classificazione delle acque destinate alla balneazione per la stagione balneare 2018.

La Regione Lazio, in occasione della stagione balneare apertasi lo scorso 1 maggio e che durerà fino al 30 settembre prossimo, ha eseguito i prelievi in tre punti differenti del Lago Albano: 1750 m. a destra dell’emissario, 4350 m. a destra dell’emissario e alla Cabina di sollevamento della Villa Pontificia. In queste ultime due aree la qualità delle acque è “eccellente” ed è risultata “buona” nel primo punto di prelievo, corrispondente al tratto di costa di fronte il Lungolago.

Per quanto riguarda la sorveglianza dei cianobatteri e per garantire un costante monitoraggio della salute delle acque, la Regione Lazio – sulla base della valutazione dei dati storici, dell’analisi dei nutrienti e della valutazione della trasparenza – ha indicato che il Lago Albano rientra in quei bacini con fioriture per i quali è necessario procedere ad una pianificazione delle attività di prelievo e analisi da parte di Arpa Lazio.

Le informazioni sulle aree balneabili del Lago Albano sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Castel Gandolfo ed anche sul portale internet del Governo “acque di Balneazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Ambiente

Ariccia, trovati due piccoli allocchi: i Guardiaparco li consegnano alla Lipu

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

ARICCIA (RM) – Sono stati consegnati ai guardiaparco del Parco dei Castelli Romani due piccoli allocchi, trovati nel territorio di Ariccia (RM), probabilmente caduti dal nido e in situazione di pericolo. Trattandosi di nidiacei non ancora in grado di volare, sono stati affidati alle cure del CRFS Lipu Roma, dove saranno cresciuti adottando modalità volte a limitare il contatto con l’uomo. Una volta resi indipendenti e in grado di volare saranno rimessi in libertà.

Nel nido non c’è spazio per allungare e rafforzare le ali: per farlo i piccoli, devono lasciarlo e imparare a conoscere il territorio circostante, l’ambiente in cui sono nati prima di essere completamente cresciuti. Capita, soprattutto in primavera, di imbattersi in situazioni simili, per questo è importante sapere come comportarsi.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Castelli Romani

Frascati, Revisori danno parere negativo alla rendicontazione finanziaria. Il Pd: “Oggi assenti in Aula”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

FRASCATI (RM) – Il Pd Frascati in una nota esprime perplessità e sorpresa perché in Aula consiliare stamattina erano assenti i Revisori. Ecco la nota:  “Meravigliati dall’assenza dei revisori dei conti in aula”. “Siamo sorpresi quanto meravigliati dall’assenza stamane dall’aula consiliare dei Revisori in seguito al parere negativo sulla rendicontazione finanziaria. Dopo l’assurdo rinvio del consiglio di lunedì con la mancata partecipazione dei consiglieri di maggioranza, ci attendevamo che oggi i revisori spiegassero le motivazioni che hanno portato ad un parere negativo e ascoltassero le controdeduzioni presentate dalla maggioranza. Strumento quest’ultimo, per quanto utile a spiegare le giustificazione dell’amministrazione è privo di alcun valore e non toglie responsabilità ai consiglieri di votare un atto che presenta il parere contrario dei revisori. Vogliamo poi porre all’attenzione dei cittadini la perpetuata mancanza di rispetto di questa amministrazione nei confronti del principale istituto democratico di un territorio, che è appunto il Consiglio Comunale. La superficialità con la quale si trattano alcune questioni anche di importante rilievo per il futuro della città, le continue mancanze e ritardi nei confronti dei rappresentanti eletti dai cittadini con documentazioni incomplete e atti presentati all’ultimo minuto e discussi in tutta fretta. Denotano una scarsa considerazione dell’istituto stesso che deve essere considerata come una mancanza nei confronti dei cittadini lì rappresentati e della nostra stessa comunità.” Dichiara il Circolo del Partito Democratico di Frascati.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

L’Osservatore su Google+

Le più lette

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it