Connect with us

Roma

FRASCATI: UNA GIORNATA DEDICATA AGLI SCACCHI

Clicca e condividi l'articolo

L'evento in memoria di Giancarlo Marcotulli esponente politico frascatano prematuramente scomparso.

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Redazione

Frascati (RM) – Torna a Frascati il Memorial Giancarlo Marcotulli, una giornata dedicata agli scacchi, per ricordare l’esponente politico frascatano, Assessore al commercio e Vicesindaco di Frascati, membro della Direzione Nazionale del PD, grande appassionato di questa disciplina, che molto ha fatto per la crescita del movimento scacchistico in Città, prematuramente scomparso. A lui è stata dedicata la sede locale del PD in via dell’Asilo. La 6° Giornata Scacchistica Giovanile Memorial “Giancarlo Marcotulli“, promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’A.S.D. Frascati Scacchi, si terrà sabato 16 maggio 2015 dalle 14,30 alle 19,30 nell’Aula Consiliare di Palazzo Marconi. Invitati al Memorial il Sindaco Alessandro Spalletta, l’Assessore alle Politiche Scolastiche Matteo Filipponi, il Consigliere delegato allo Sport Miriam Trobbiani, il Delegato CONI Sergio Sacchetti, oltre al padre Bruno, alla moglie Barbara e tutta la famiglia di Giancarlo Marcotulli. Il programma prevede il torneo valido per l’ammissione al Campionato Italiano Giovanile, l’esibizione lampo dei campioni giovanili, la presentazione di elaborati artistici degli alunni delle scuole dove opera Frascati Scacchi, la simultanea del Campione provinciale (il dodicenne Candidato Maestro Edoardo Di Benedetto) e la presentazione delle squadre militanti nelle serie nazionali.

«Purtroppo non ho avuto la fortuna di conoscere personalmente il sig. Marcotulli, dai racconti viene descritto come una bellissima persona eclettica, che spaziava dalla politica alla poesia agli scacchi, mi sarebbe davvero piaciuto avere la possibilità di ascoltare i suoi consigli e racconti – dichiara la Consigliera Delegata allo Sport Miriam Trobbiani -. Dobbiamo a lui la bella realtà scacchistica che abbiamo a Frascati e che porta il nome della nostra città in giro per il mondo. Ho accolto immediatamente la proposta dell'Assessore Filipponi, amico e parente del compianto Giancarlo Marcotulli, di ricordarlo ogni anno con un torneo di scacchi a lui dedicato. Come Amministrazione Comunale siamo perciò lieti di voler invitare tutta la cittadinanza e quanti lo stimavano a partecipare alla celebrazione nella Sala Consiliare del Comune di Frascati».

Carla Mircoli e Rosario Lucio Ragonese, per l’Associazione Frascati Scacchi, ricordano che «ripercorriamo la strada lasciataci da Giancarlo e ringraziamo tutti coloro che con la loro presenza hanno dimostrato la validità e la continuità del percorso scacchistico intrapreso. Solo con l’impegno costante e continuativo abbiamo raggiunto dei prestigiosi traguardi e siamo pronti ad andare ancora avanti. Esistono agonisti e non e noi ci adoperiamo perché ognuno possa dare il meglio di se».

Il presidente della Federazione Scacchistica Italiana Gianpietro Pagnoncelli, in uno scritto ha ricordato l’amico Giancarlo e le sue idee che rimangono ancora giovani ed innovative nello scenario scacchistico nazionale. Marco Caressa, dirigente dell’Associazione Scacchistica Italiana Giocatori per Corrispondenza, ha messo in risalto che Giancarlo ha giocato con la Nazionale in tale disciplina e che a Lui è dedicato uno dei Campionati Italiani. L’anno scorso le targhe “Marcotulli” sono andate al presidente Pagnoncelli, a Frascati Scacchi e ai familiari Barbara e Bruno, mentre altri riconoscimenti sono andati a quei circoli giovanili che mettono attenzione e fanno crescere i “vivai scacchistici” in un clima sereno e collaborativo senza l’ossessione dei risultati a tutti i costi con compra-vendite, male di altri sport mercenari.

Quest’anno il riconoscimento andrà alla squadra di serie B che giocherà lo spareggio per la promozione in serie A, ai familiari e ai giovani campioni Daniela Movileanu, Dèsirèe Di Benedetto e Edoardo Di Benedetto. Premio speciale a Dèsirèe Di Benedetto (15 anni) e a Daniela Movileanu (18 anni) per la promozione a Maestro FIDE Femminile, in giovanissima età, titolo che li porta nelle prime sette posizioni della classifica italiana.

#FRASCATI #GIANCARLOMARCOTULLI #MEMORIALGIANCARLOMARCOTULLI #FRASCATISCACCHI

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Litorale

Torvaianica, area pubblica a rischio cadute: Assoconfam diffida il Comune

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

TORVAIANICA (RM) – Area pubblica riservata ai cani piena di buche in via Gran Bretagna a Torvaianica.

Una situazione di degrado che ha portato tanti cittadini a rivolgersi all’associazione Assoconfam per segnalare quella che è di fatto la situazione di pericolo per gli utilizzatori del campo, come l’incidente ad un associato Assoconfam, che a causa di una grossa buca ha riportato seri danni subendo un ricovero ospedaliero per la gravità delle lesioni riportate.

Dall’associazione è partita una lettera indirizzata al sindaco di Pomezia e al Comandante della Polizia locale in cui viene sollecitato un intervento riqualificativo dell’area per garantire la sicurezza e l’incolumità dei cittadini.

Continua a leggere

Metropoli

Anguillara Sabazia, diffamazione a 5 stelle: l’ex consigliere Massimo Pierdomenico dal GIP

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM)Massimo Pierdomenico, l’ex consigliere comunale M5s di Anguillara (Giunta Anselmo) è stato convocato a giudizio di fronte al GIP del Tribunale Penale di Civitavecchia per rispondere del reato di diffamazione aggravata nei confronti di questo quotidiano L’Osservatore d’Italia e del suo direttore Responsabile.

L’ex consigliere pentastellato, dopo la pubblicazione del 16 novembre 2018 della notizia relativa delle indagini in corso per alcuni abusi edilizi nella sua proprietà, appellava pubblicamente L’Osservatore d’Italia sul social Fb come “giornale di merda” oltre a scrivere testualmente “pubblica cose false senza sapere la verità” e ancora “Mi godo la palma alla faccia di quei dementi che inviano falsità ad un giornale di merda schierato politicamente”.

L’ex consigliere è stato querelato da questo giornale per diffamazione e il magistrato titolare delle indagini, ritenendo che le frasi fossero di “lieve tenuità” ha chiesto l’archiviazione del procedimento. Il giornale ha poi presentato opposizione all’archiviazione.

Oggi è arrivata la notifica al direttore Responsabile e all’editore del giornale che l’opposizione è stata accolta dal Giudice per le Indagini Preliminari, il quale ha fissato l’udienza in Camera di Consiglio per il prossimo 9 dicembre 2020 dove deciderà se rinviare o meno a giudizio Pierdomenico.

Continua a leggere

Castelli Romani

Albano Laziale, Borelli-Orciuoli: è confronto… a distanza [VIDEO]

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ALBANO LAZIALE (RM) – Confronto a distanza tra Massimiliano Borelli candidato sindaco di centrosinistra e Matteo Mauro Orciuoli candidato sindaco di centrodestra.

L’intervista di Massimiliano Borelli a Officina Stampa del 17/09/2020
Matteo Mauro Orciuoli commenta le dichiarazioni di Massimilano Borelli

Continua a leggere

I più letti