1

FROSINONE: TROVATA UNA PERICOLOSA PILLOLA NELL'OVETTO KINDER

Redazione

Altro che sorpresa. Lo scorso dicembre vicino Frosinone un bambino, aprendo il classico ovetto Kinder, invece di un gioco da montare, ha trovato una pastiglia di Zofenopril, farmaco utilizzato per la cura dell'ipertensione. Per fortuna, come raccontano le pagine torinesi di Repubblica, il bambino era con i genitori che hanno subito consegnato la pastiglia alla vicina stazione dei carabinieri, facendo così scattare le indagini dei carabinieri del Nas, coordinati dalla locale Procura della Repubblica.

Difficile capire cosa possa essere accaduto. Ma tra le ipotesi più credibili c'è quella di un tentativo di sabotaggio. La Ferrero, per ora, si limita a far sapere di essere "parte lesa". Ma di sicuro l'azienda ha avviato i necessari controlli per chiarire tutti i punti oscuri della vicenda. Secondo Repubblica le sorpresine e i bussolotti del lotto incriminato erano stati forniti e assemblati in aziende dell’Est Europeo (mentre la cioccolata dell’ovetto esce sempre dallo stabilimento di Alba ndr). Il punto è che il farmaco, che era inserito nel blister perfettamente ritagliato, non è commercializzato fuori dall’Italia. Da qui il sospetto che il sabotaggio sia avvenuto nel nostro Paese.