1

Grottaferrata, nominato il nuovo Vicesindaco

GROTTAFERRATA /RM) – Marco Bosso è il nuovo vicesindaco di Grottaferrata. La nomina da parte del sindaco Luciano Andreotti è arrivata a un mese e mezzo dalla scomparsa del predecessore, Luciano Vergati da cui Bosso “eredita” anche la delega alla Cultura. La firma dell’atto da parte del nuovo vicesindaco è stata apposta alla fine dell’anno appena conclusosi.

Avvocato con studio a Grottaferrata, Bosso è stato tra i principali promotori e sostenitori della proposta civica di Andreotti nel 2017, quando egli stesso è stato consigliere comunale, presidente della Commissione Bilancio e capogruppo della lista Con Voi. Figura autorevole e dal percorso politico-amministrativo ben radicato in città, Bosso ha già ricoperto a Grottaferrata il ruolo di assessore all’Urbanistica, dal 2005 al 2010 nella giunta Ghelfi, mentre nella consigliatura precedente all’attuale è stato presidente del Consiglio comunale, firmatario da ultimo della sfiducia all’ex sindaco Giampiero Fontana.

Marco Bosso: “Seguendo le orme di Vergati potrò fare solo bene”

“Mi accingo in questa ultima fase di amministrazione locale a ricoprire un ruolo strategico” dichiara Bosso commentando la recente nomina. “Le deleghe che eredito, anche in questa fase storica delicata, possono essere un volano del nostro territorio grazie alla sinergia tra l’Amministrazione, la Consulta della Cultura, e le preziose associazioni locali con le quali inizierò a collaborare per il bene di Grottaferrata. Ringrazio il sindaco Andreotti e i consiglieri di maggioranza per la fiducia accordatami”.
“Proseguirò con entusiasmo – ha concluso – il lavoro svolto in modo esemplare e senza eccessivi proclami da Luciano Vergati, con la consapevolezza che seguendo le sue orme potrò solo fare bene”.

Il Sindaco Luciano Andreotti: “Una figura di valore e in forte continuità”

“Do il benvenuto al nostro nuovo vicesindaco e assessore alla Cultura, Marco Bosso” dichiara il sindaco Andreotti.
“Con gli animi ancora segnati dalla drammatica e improvvisa scomparsa del caro Luciano Vergati, assieme alla maggioranza da tre anni e mezzo alla guida della città, abbiamo voluto operare una scelta di sicuro valore, rappresentativa e in continuità con il percorso politico-amministrativo portato avanti finora, lasciando peraltro volutamente immutato il quadro delle deleghe, proprio nella convinzione che Marco Bosso saprà proseguire al meglio l’ottimo lavoro svolto dall’autorevolissimo predecessore. All’amico Marco gli auguri sinceri di un proficuo lavoro per la comunità grottaferratese”.