1

GUERRINA PISCAGLIA: QUEL SUO GRANDE TRASPORTO PER PADRE GRAZIANO

di Angelo Barraco

Arezzo – Novità sul caso che riguarda la scomparsa di Guerrina Piscaglia, scomparsa da Ca’ Raffaello il primo maggio scorso. Un’amica di Guerrina, di cui al momento l’identità non è nota, ha ricevuto delle confidenze da Guerrina giorni prima che scomparisse. Guerrina avrebbe detto alla donna che si sentiva estremamente coinvolta dalla situazione che stava vivendo con Padre Graziano. La donna si confida con Don Arialdo pochi giorni dopo la scomparsa di Guerrina, in merito alle rivelazioni che Guerrina le avrebbe fatto in precedenza. Il giorno dopo la donna riceve questo sms: “Tu parli male dell'uomo di Dio ma io sono scappata con mio amoroso” e questo sms lo riceve proprio dal numero di Guerrina. Ma Guerrina come avrebbe potuto sapere che la donna era andata a parlare con Don Arialdo? Se non fosse stata Guerrina ad inviare quell’sms? Bisogna ricordare che Don Arialdo, dopo aver raccolto le confidenze dell’amica di Guerrina, incontra Padre Graziano.

La donna decide di informare la curia di Arezzo e parla con Monsignor Dallara. La donna, oltre a raccontare tutto al Monsignor, dice anche a quest’ultimo di volere andare dai carabinieri ma il Monsignore avrebbe consigliato alla donna di non andarci. La donna, in preda ai dubbi decide di andare dai carabinieri. Ma qual è la verità?

LEGGI ANCHE:

19/01/2015 GUERRINA PISCAGLIA: I MISTERI DI PADRE GRAZIANO
09/01/2015 GUERRINA PISCAGLIA: LE RIVELAZIONI DI PADRE GRAZIANO