Guidonia, Europee: domenica incontro con Rampelli, Colosimo e Ghera

Domenica 12 Maggio alle ore 18.00 sulla Terrazza Lanciani in Guidonia Centro, Viale Roma 1, il partito di Fratelli d’Italia incontrerà i Cittadini.

All’evento per contribuire al voto europeo a favore di Meloni e Ghera, presenzieranno l’On. Fabio Rampelli, Vice Presidente della Camera, l’On. Chiara Colosimo consigliere presso la Regione Lazio e lo stesso candidato Fabrizio Ghera già capogruppo di FdI alla Regione, moderatore il consigliere comunale Giovanna Ammaturo. Guidonia Montecelio seconda città d’Italia non capoluogo di provincia ben rappresenta il campione nazionale con i centomila residenti, la vastità del territorio e l’interazione con la Capitale gli aneliti e le speranza di tutti gli elettori a partecipare alle imminenti europee il 26 maggio. Sarà una occasione unica per considerare le idee, i programmi e i progetti di FdI dettati insieme a Giorgia Meloni e Fabrizio Ghera: la difesa della Patria, dell’Ambiente, del Made in Italy e combattere fattivamente la sleale concorrenza che svilisce i nostri migliori prodotti e toglie lavoro agli imprenditori, artigiani e lavoratori in Italia. Giù la mani dalle case mettendo i cittadini italiani prima nell’accesso ai servizi sociali. La difesa dei confini europei è necessario quanto il lavoro e le opportunità di saperlo creare manifesta anche l’incapacità di chi si è seduto fino ad
oggi su quei scranni ma nulla o quasi ha determinato nel concreto. Occorre una maggiore sicurezza ed uno shock fiscale favorendo il taglio delle tasse e della burocrazia. Questa la sfida che FdI lancia all’Europa: si alle aliquote fiscali per imprenditori e lavoratori identiche a quelle d’oltre Alpi. FdI vuole difendere la Patria intesa come Turismo, Agricoltura, Know – How, Imprese, Arte, Cultura e Artigianato. Si ad una Europa che non voglia trasferire in
Italia la disoccupazione africana ed il degrado che si aggiunge al nostro in cui non c’è nulla di evangelico. Su questi temi Ghera, Rampelli e Colosimo si vorranno confrontare con i Guidoniani: concretezza e realismo per difendere la nostra cultura , la nostra identità e fare in modo che ogni Stato sia sovrano con il suo Popolo e non alla mercè di pochi Paesi che hanno saputo egemonizzare il continente e che tendono a marginalizzare a nostro esclusivo svantaggio.

IL CONSIGLIERE di FRATELLI D’ITALIA

Giovanna Ammaturo